Itinerari Perigolosi: vivere Paestum con un viaggio nel tempo al museo multimediale dell’Hera Argiva

di Blogger 1

Itinerari-Perigolosi-vivere-Paestum-con-un-viaggio-nel-tempo-al-museo-multimediale-dellHera-ArgivaEcco un’idea alternativa proposta da ItineRARI PerIgolosi, con l’iniziativa delle Domeniche creative dell’Abrigada in collaborazione con l’associazione culturale Erchemperto: si chiama Paestum ed il “Grand Tour”, in programma per il 31 Ottobre 2010. Il programma prevede il ritrovo a Salerno, alle 8.15, a Piazza Amendola e partenza in bis alla volta di Foce Sele, con visita al museo Hera Argiva. Il museo Hera Argiva si trova a circa otto chilometri dal Parco Archeologico di Paestum ed è adiacente all’area archeologica del santuario di Hera Argiva, una vecchia masseria ristrutturata ed adibita a museo che espone i reperti e le ricostruzioni del grande santuario di Foce Sele. Quello che vi aspetta è un vero e proprio viaggio con la macchina del tempo, per ritrovarsi faccia a faccia con la Paestum nel suo pieno splendore…

Il museo Hera Argiva
Questo luogo espositivo, di nuovissima concezione, è stato definito “narrante” perchè attraverso i nuovi strumenti della comunicazione è possibile vedere ricostruzioni tridimensionali, filmati, effetti sonori e pannelli illustrativi per immergersi completamente nell’atmosfera che il territorio evocava in epoca antica. Così, si può vivere l’emozione dei ritrovamenti archeologici avendo l’impressione di trovarsi sul bordo dello scavo. Nei due silos della masseria trovano posto le tante statuette votive rinvenuto nel santuario. E’ un innovativa formula di musealizzazione che unisce la ricerca archeologica, una grande capacità espositiva, una sapiente ricostruzione ambientale ed installazioni narranti.

Il Museo del Grand Tour
Ma non è finita qui… la gita prosegue con la visita al Museo del Grand Tour a Capaccio Paese. Il museo è ospitato nel convento di Sant’Antonio realizzato agli inizi del XVIII secolo. Il primo ad adottare il neologismo Grand Tour è Richard Lassels (Italian Voyage) nel 1670, da quel momento il termine è universalmente utilizzato per indicare un viaggio che diviene moda e che rappresenta uno strumento di formazione, scambio. I primi viaggiatori giungono per riverire il mito dell’Italia museo all’aperto, dove un clima radioso e solare incornicia l’esorbitante quantità di opere d’arte, testimonianza delle vestigia del più autorevole passato del mondo come del lascito ancora palpitante del Rinascimento. Il museo propone una collezione di oltre 150 opere, per la gran parte incisioni, che costituiscono un itinerario sulla rappresentazione iconografica di Paestum, dal documentarismo settecentesco alla vivacità delle opere ottocentesche.

I templi di Poseidonia-Paestum
E dopo tutto questo, si passa alla visita all’area archeologica ed ai templi di Poseidonia-Paestum. La vasta area posta tra i templi presenta altre grandiose costruzioni, molte delle quali realizzate in età romana, come le terme, il foro con l’annesso tempio italico e l’anfiteatro. Accanto alle strutture romane è possibile vedere due edifici pubblici di età greca: il cosiddetto heroon, destinato al culto di un personaggio eminente, forse il fondatore di Poseidonia eroizzato dopo la morte e l’ekklesiasterion, deputato alle assemblee pubbliche.

E, per concludere in bellezza, c’è il pranzo Abrigada Style… con quiz, giochi e tempo libero. Il rientro è previsto verso le 18.00-18.30.

Informazioni sul Tour
Quota di Partecipazione € 50,00
Quota Ragazzi 4/18 anni € 25,00
Quota Bambini 0/4 anni Gratis

La quota comprende:
– Trasporto in pullman Gran Turismo, garantito per un minimo di 20 Partecipanti.
– Visite guidate con Archeologo – Assistenza tecnica.
– Pranzo

La quota non comprende:
– Ingressi agli scavi ed ai Musei
– Extra di natura personale.

Prenotazioni entro il giorno 26/10/2010 presso la BARBIROTTI VIAGGI

Gli altri Itinerari PeriGolosi
Il Calendario 2010/2011
21 Novembre 2010 – Costiera Medievale: Santa Maria de Olearia
12 Dicembre 2010 – Napoli Sotterranea & San Gregorio Armeno
06 Febbraio 2011 – Tra San Gennaro & Virgilio: l?antica Pozzuoli di Santi e maghi
20 Marzo 2011 – Capua: sulle tracce dei principi longobardi
17 Aprile 2011 – Cilento Insolito: da Moio della Civitella a Novi Velia
01 Maggio 2011 – Olevano: La Grotta di San Michele Arcangelo
16 Ottobre 2011 – Benevento & Sepino

Info e contatti
Barbirotti Viaggi web site: www.barbirottiviaggi.it
12/13, Piazza Alfano I 84121 Salerno, Italia
Tel: 089/99 53 237 – 089/842 78 85
fax: 089/84 22 806 – Cell. 339/52 02 517
mail : [email protected] – Skype: miziobirotti.

Commenti (1)

  1. grandiosa iniziativa! complimenti a chi organizza questo genere di programmi per viaggiatori consapevoli! brava l’agenzia barbirotti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>