Il Capri Palace Hotel&Spa di Anacapri apre la stagione tra arte, cucina e benessere

di Blogger Commenta

Si inaugura il 20 aprile la stagione 2011 del Capri Palace Hotel&Spa di Anacapri, gioiello dell’accoglienza italiana che si conferma una realtà on the mouve con sempre nuovi restyling, investimenti e progetti. Dal design degli interni alla cucina passando per la collezione d’arte, la boutique e la beauty farm, il 2011 si apre all’insegna di tante novità.

La statua di Arnaldo Pomodoro
Il maestro Arnaldo Pomodoro sta lavorando al completamento dell’opera monumentale Rive dei Mari inaugurata nel 2009: l’altorilievo di 36 metri in fiber glass che corre lungo la parete del camminamento di ingresso dell’albergo sarà ultimato entro il mese di aprile con una grande installazione centrale che andrà ad arricchire la già prestigiosa collezione d’arte dell’albergo.

La cucina
Importanti novità anche sul fronte della cucina: ai fornelli del ristorante L’Olivo, unica realtà stellata sull’isola di Capri, c’è da quest’anno lo chef Andrea Migliaccio, già executive de Il Riccio, il ristorante a mare dell’albergo, che porterà in carta guizzi di Mediterraneo, tra rivisitazione del passato e nuova creatività. A L’Olivo si cena come in salotto, seduti su divani e poltrone i cui tessuti preziosi di cachemire, lino e cotone sono realizzati con disegno esclusivo di Loro Piana.
La terrazza bar dell’albergo, ridisegnata dall’interior designer Marco De Luca, vedrà quest’anno il debutto di un nuovo ristorante di cucina tipica caprese, aperto tutti i giorni e caratterizzato da una carta ispirata al territorio e ai piatti della migliore tradizione dell’isola e della Campania in generale, con la possibilità di gustare l’autentica pizza napoletana lievitata naturalmente. Dai ravioli capresi agli spaghetti alla ciamurra, il ristorante vuol essere un’alternativa alla proposta gourmet de L’Olivo e un omaggio ai sapori schietti e semplici della tradizione caprese. La cucina di mare sarà ancora invece la protagonista assoluta Il Riccio, Ristorante a mare e beach club del Capri Palace raggiungibile sia via mare che via terra con servizio gratuito dall’albergo. Qui la cucina sarà governata dallo chef Salvatore Elefante che subentra ad Andrea Migliaccio.

Il programma di dimagrimento
Con programmi nuovi e una ricerca continua per il benessere di corpo e psiche si apre anche la stagione della Capri Beauty farm, la spa dell’albergo. Diretta dal prof. Francesco Canonaco, ideatore del brevetto internazionale della Scuola delle Gambe, fiore all’occhiello dell’offerta Spa, quest’anno propone in esclusiva un ricco programma di dimagrimento, avvalendosi della collaborazione dell’esperta nutrizionista, Evelina Flachi anche nell’elaborazione di regimi alimentari ipocalorici personalizzati.

Informazioni
Capri Palace Hotel & Spa
Via Capodimonte, 2b Anacapri, isola di Capri
Tel. 081 978 0111
[email protected]
www.capripalace.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>