Emirati Arabi: Al Gharbia una vacanza avventurosa

di Francesca Spanò Commenta

La più grande regione dell’Emirato, Al Gharbia è la più occidentale di Abu Dhabi e non lascia mai delusi gli amanti dell’avventura. Non è ancora troppo conosciuta in quanto recentemente ha aperto le porte al turismo internazionale ma si calcola che nei prossimi anni possa diventare una delle mete più frequentate della zona. Da poco, quindi, ha anche inaugurato il Desert Island Resort & Spa by Anantara sull’isola di Sir Bani Yas. Quest’ultima una volta era una riserva naturale della famiglia reale e ospita oggi l’Arabian Wildlife Park con vari animali di diverse specie che vivono in libertà tra cui una delle più grandi specie di orici arabi (gazzelle).

Moltissime le attività che possono scegliere gli ospiti e tra le tante spiccano il kayak tra le mangrovie, lo snorkeling nella acque ricche di pesci, climbing tra le dune di sale, tiro con l’arco, mountain bike e il tour in 4×4 all’interno dell’Arabian Wildlife Park. Tra le dune del deserto di Liwa c’è il Qasr al Sarab Desert Resort by Anantara. L’area spicca proprio all’entrata di Rub Al Khali (Quartiere Vuoto), diventato famoso per le spedizioni dell’esploratore inglese Wilfred Thesiger. Lo splendido resort è costruito in stile tradizionale e garantisce agli ospiti la possibilità di vedere panorami mozzafiato dall’alba al tramonto tra grandi dune del deserto.

 

Gli ospiti possono sbizzarrirsi tra varie attività come le passeggiate mattutine a dorso di cammello  prima di rilassarsi nel tradizionale Hammam nella lussuosa spa del resort. Come arrivare ad Abu Dhabi? Quasi tutti i visitatori giungono all’Aeroporto Internazionale di Abu Dhabi prima di spostarsi nelle zone limitrofe. Si tratta di una struttura aeroportuale moderna, che si trova a mezz’ora di auto dal centro città e a 40 minuti da Dubai. Ogni ora tra l’altro è in funzione un servizio navetta dall’Aeroporto Internazionale di Abu Dhabi al centro città.

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>