Roma: dove mangiare vegetariano

di Giulia T Commenta

Essere vegetariani significa dover scegliere posti che non propongono solo carne o pesce, ma anche tante altre specialità delicate ed appetitose, e soprattutto tanta varietà e scelta. Dato che sono sempre più le persone che scelgono di mangiare vegetariano o vegano, anche i ristoranti si sono adeguati ed hanno aperto molti locali dedicati, dove assaggiare non la solita insalata ma anche minestre, zuppe e piatti della tradizione italiana.

Iniziamo dal Margutta RistoArte (Via Margutta, 118) che si trova in pieno centro storico, tra Piazza di Spagna e via Condotti: propone cucina vegetariana e vegana fin dal 1979 mentre dalle 12 alle 15  possibile gustare un ottimo bruch a prezzi contenuti. La ricercatezza degli ingredienti e l’ambiente lussuoso lo rendono une vera chicca.

Restando in zona, ecco L’Arancia Blu (Via dei Latini 55/65) quartiere San Lorenzo: accanto ai piatti tradizionali ed alla pasta fatta a mano è possibile godere d  una selezione di birre, caffé, cioccolato e di una cantina di circa 400 vini. Al Centro Macrobiotico (via Moricca, 100) nel quartiere Prati invece il venerdi ed il martedi è possibile prenotare dei piatti di pesce mentre il sabato è la serata della pizza vegetariana: cereali e verdure, con un ochio particolare a chi è celiaco, completano la ricca offerta del locale.

Il Govinda (Via S.Maria del Pianto,16) durante la settimana a pranzo offre piatti tradizionali a pochi euro ma il fine settimana si anima con musica, danze, canti, yoga, meditazione, e un favoloso banchetto vegetariano. Al Greco Biondo (Via G. Cardano 105) ogni giorno vengono proposti dei menù sfiziosi composti da otto assaggi: il km zero è in assoluto il preferito, accanto a prodotti tradizionali e materie prime di qualità. Dolci vegani e prodotti equo solidali completano l’offerta.

Infine Il Macinanti (Via Vittorini 45/47) quartiere Eur, con creazioni culinarie vegetariane innovative, il Ti Dirò (Via del Mattonato 42, quartiere Trastevere) propone gnocchi fatti in casa, tutti i tipi di cereali con verdure, torte speciali e brunch ogni domenica, il tutto a prezzi contenuti. For last but not the least, il Jaya Sai Ma (Via Angelo Bargoni, 18, quartiere Trastevere), è il locale vegetariano più economico e più colorato della Capitale, propone buffet tematici e dopo cena assaggi di tisane. Quì niente alcolici.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>