Maldive: pernottare in un bungalow sull’acqua

di Francesca Spanò Commenta

 

Arriva direttamente dalla Polinesia la moda dei bungalow sull’acqua e precisamente da Tahiti che poi ha fatto si che tale tendenza giungesse fino alle Maldive e ai posti tropicali. Il primo a fare capolino in un mare cristallino fu negli anni Settanta e in breve tempo è diventato uno status symbol, certo non proprio alla portata di tutte le tasche ma di sicuro è il massimo del romanticismo. Ecco quindi che oggi viene prenotato quasi sempre dalle coppie in viaggio di nozze o da chi festeggia un anniversario, ma non solo ovviamente. Quasi tutti i resort hanno provveduto ad inserire almeno qualche bungalow, a parte quelli più economici e quelli particolarmente attenti alle tematiche ambientali.

In questo senso si possono trovare quelli che costano meno e rappresentano quasi delle moderne abitazioni su palafitte e quelli in cui grande attenzione è stata prestata al design in cui ogni cosa sembra ancora più bella. Immaginatevi seduti su uno dei suoi balconi ad osservare un suggestivo tramonto o a gustare la colazione. Vi sembrerà di avere davvero tutto dalla vita e non chiederete di meglio che non tornare più a casa.

 

Di norma comunque la qualità è direttamente proporzionale ai prezzi e quindi più comfort cercherete e maggiore sarà la spesa. Il genere romantico, comunque, in linea di massima riguarda tutti i resort locali e anche se opterete per una più discreta camera d’albergo non potrete fare a meno di sentire questa magica atmosfera intorno a voi. Questo perchè si tratta di luoghi dove principalmente ci si concede del relax a due. Durante la giornata l’attrazione principale resta il mondo subacqueo e se non siete esperti con le immersioni è praticamente d’obbligo concedersi almeno un pò di snorkeling per osservare l’incredibile e coloratissima fauna marina. Vi basterà a questo proposito solo saper nuotare e tanta curiosità e riemersi dall’acqua avete visto uno spettacolo che non dimenticherete mai più.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>