Barcellona: dove mangiare

di Giulia T Commenta

Programmate un visita nella splendida città di Barcellona, in Spagna? Ecco alcuni suggerimenti per posticini tipici e carini dove mangiare cibo tipico e spagnoleggiante! Iniziamo il nostro tour gastronomico spagnolo dal bar Tres Tonbs (Ronda de Sant Antoni 2): si tratta di un bar e non propiamente di un ristorante, ma l’ambiente è molto rilassante per una pausa caffè, magari accompagnato da un dolce tipico locale come la crema catalana o la leche frita (crema fritta servito in quadratini coperti di zucchero in polvere).

Per chi preferisce immergersi completamente nell’atmosfera spagnola, niente di meglio che una buona paella: il posto giusto dove mangiarla? Ce ne sono tantissimi, locali più o meno grandi dove la paella è di casa. Io consiglio il ristorante Els Quatre Gats (Montsió 3): nella città è una vera istituzione, pensate che l’illustrazione del menù fu il primo incarico remunerato di Picasso! Oggi ci si possono gustare ottime tapas e cucina esclusivamente tipica catalana nel ristorante, piccolo, attiguo alla sala da caffè.

Il Cometacinc (Calle Cometa 5) è specializzato in piatti di pesce, dal tonno rosso grigliato con salsa di pesca a molte altre specialità, come del resto anche il Café de L’Acadèmia (Calle Lledó 1) nella zona del municipio. Anche quì sapori raffinati e tipici della zona, un salone immenso al piano superiore ed una stupenda vista panoramica su Plaça de Sant Just.

Per chi preferisce soffemmarsi sulle tapas, ecco Cal Pep (Pl. de les Olles 8): adiacente al bar vi è anche un ristorante omonimo noto per piatti di pesce e frutti di mare. Avete un budget ridotto? Nessun problema: Balcellona è piena di posticini dove mangiare con pochissimi euro. Un esempio? El Quim (La Rambla, 91 ), è aperto solo a mezzogiorno, El Xampanyet (Carrer de Montcada, 22) è uno dei bar più tipici della città dove viene servito vino e champagne catalano, oltre a piccoli piatti divertenti e colorati. Infine ultima tappa a Flash Flash (C. La Granada del Penedès, 25 ) una tortilleria diventata è vero fenomeno sociale a Barcellona: oltre settanta tipi di tortillas tra le quali scegliere!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>