Cosa comprare in Germania: shopping a Lubecca

di Francesca Spanò Commenta

 

 

Siete in Germania da una settimana e dopo aver visitato le zone di interesse vorreste concludere il vostro viaggio acquistando qualche souvenir per i vostri cari o anche per la casa, in modo da ricordare a lungo queste ferie. E’ chiaro che lo shopping da tali parti può essere vario a seconda della parte in cui state pernottando, tra prodotti gastronomici e artigianali. Un luogo dove ad esempio non avrete che l’imbarazzo della scelta, soprattutto in merito alle delizie da consumare a tavola, è Lubecca ma scopriamo insieme cosa è possibile comprare di peculiare, voi nel frattempo fate spazio in valigia:

  • La Lowen -Apotheke lavora dal 1812 e produce rimedi naturali conosciuti in tutto il mondo. In questo senso potrete scegliere tra tisane, erbe ed essenze di vario genere. Su tutti va fortissimo l’Acqua di Lubecca, realizzata con una combinazione di oli di arancia, limone e pompelmo. Serve a regalare nuova vitalità, grinta e benessere a chi è troppo stanco e stressato.
  • non potete andare via da Lubecca senza avere almeno provato il Lubecker Rotspon, un vino francese imbottigliato e fatto maturare a lungo nelle cantine locali. E’ conosciuto sin dal XIII secolo e più di una volta è stato indicato come una delle etichette migliori al mondo.
  • fate un giro al Café Niederegger e perdetevi tra le miriadi di confezioni colorate e assortite di praline o golosità alla pasta di mandorle.
  • per i bimbi infine potete pensare ad un giocattolo prodotto con il legno. In Germania soprattutto nella parte nord e anche a Lubecca i lavori artigianali di questo tipo di pregevole fattura sono diffusi. Si va dai mobili antichi ai giochi colorati che vengono apprezzati non solo dai più piccoli ma anche dalle vecchie generazioni. Provare per credere: vi perderete sognanti e incuriositi di fronte ad un totale imbarazzo della scelta.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>