Piemonte: a caccia di nocciole nelle langhe

di Giulia T Commenta

Nelle Langhe piemontesi di certo non mancano i noccioleti: ce ne sono a perdita d’occhio, sparsi su un territorio collinare e munito di una perenne sottile nebbiolina. Siamo nei pressi della città di Alba, in provincia di Cuneo, nota non solo per un famoso vino ma anche per una qualità di nocciola deliziosa, tonda e piccina, usata nei tempi più remoti per fare una focaccia tipica del territorio. Tra le altre delizie prodotte dalle nocciole anche i baci, pasticcini finissimi contenenti nocciole tostate.

Se vi capita di passare da queste parti non potete non fermarvi nella storica pasticceria di via Vittorio Emanuele, segnalata tra i locali storici d’Italia: qui si possono assaggiare i noti baci oltre ad altre delicatesse. Lo stesso dicasi della pasticceria Ravera di via Cavour, nel centro storico della cittadina piemontese: in tutto il borgo si respira un’aria medioevale. Saranno i fossati ed il castello del trecento che conferisce un’aria austera all’ambiente, oltre alla pianta della città quadrangolare, che divide perfettamente il centro in quattro quartieri.

L’ente turistico locale propone interessanti pacchetti per scoprire appieno la natura ed il territorio cicostante: ad esempio il pacchetto Natura, cultura, colori…. e sapori per la cifra di 99 euro propone un pernottamento presso agriturismo con prima colazione, una cena presso ristorante tipico, un fagotto pranzo, una degustazione di miele e l’ingresso al castello di Pralormo.

Per chi preferisce invece una degustazione di vini ecco il pacchetto Antichi castelli e nobili vini: il prezzo per persona è lo stesso, ma qui l’itinerario alla scoperta del passato e delle tradizioni della Langa comincia dalla visita al Castello di Grinzane Cavour, per poi proseguire alla Fortezza di Serralunga con degustazione in cantina e cena tradizionale. Il secondo giorno invece visita al Castello di Mango,con degustazione di un bicchiere di Moscato accompagnato dalla tipica torta di nocciole, proseguendo si visitano le Rocche dei Sette Fratelli a Treiso e le case di mattoni di Neive,tra i borghi più belli d’Italia.

Per informazioni, quotazioni e prenotazioni contattateci al numero di telefono 0173.220943 o attraverso l’indirizzo email [email protected] Foto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>