Ristoranti a New York: quali scegliere?

di Francesca Spanò Commenta

 

New York  vi lascerà senza parole ma se volete essere certi di averne scoperto ogni peculiarità, dovrete provare anche il cibo proposto e in questo senso scegliere fra i milioni di ristoranti presenti non è facile. Più che le pietanze in se stesse, ciò che deve conquistarvi è la cultura della cucina perchè qui sono presenti le migliori tradizioni di tutto il mondo. Del resto parliamo del principale punto di arrivo di tanti migranti e lo stesso vale per i grandi chef che passano sempre dall’America prima. Ecco perchè a dispetto di quanto spesso si dice, potrete trovare pure preparazioni superbe che rasentano la perfezione. Uno dei passatempi preferiti dai cittadini con qualche soldo in tasca, infatti, è proprio andare in giro per ristoranti.

Non esiste solo la cucina americana e quella continentale con le preparazioni “New American” con ingredienti freschi e caratteristiche fusion, ma si fondono tante varianti di cucina etnica  come quella ebraica con squisitezze come bagel, pastrami, lox il salmone affumicato e cream cheese la crema di formaggio fresco. I ristoranti dell’Europa dell’Est in particolare russi, ucraini e polacchi  sono sempre di meno ma offrono pasti in abbondanza e a prezzi relativamente bassi.

 

I ristoranti cinesi, invece, propongono ricette della antica tradizione cantonese, ma anche specialità più piccanti delle regioni del Sichuan e dello Hunan. Numerosi sono i ristoranti giapponesi e tra le altre cucine orientali ecco i ristoranti indiani e quelli thailandesi, coreani e vietnamiti. Tanto presente la cucina italiana e mai troppo cara, così come quella francese e spagnola  con i tapas bar. Per tanto tempo è stato difficile trovare un ristorante messicano ma oggi la situazione è cambiata. Vanno molto di moda i cibi biologici e i prodotti ecosostenibili proposti sia nei grandi ristoranti che nelle piccole realtà di quartiere per una esperienza in loco ancora più particolare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>