Helsinki, capitale del design 2012

di Giulia T Commenta

La capitale finlandese, Helsinki, nel 2012 sarà la capitale del design, punto di riferimento per una serie di progetti culurali, mostre, eventi e convegni internazionali. La proclamazione sarà resa ufficiale con una festa, a Senate Square la notte di capodanno, che suggellerà anche l’inizio delle attività culturali: del resto la città finlandese è da sempre sinonimo di creatività, innovazione e spirito artistico, con il suo minimalismo ormai noto a tutti, la sua concretezza e la sua vicinanza alla quotidianità.

Helsinki Open – Embedded Design in Life sarà la prima proposta della città, celebrativa della nomina e studiata appositamente per favorire l’integrazione urbana nella vita di tutti i giorniri: si tratta di un evento rivolto ai cittadini che si svolgerà nel Design District, dove si possono trovare il Design Forum oltre allo stesso museo del design creato per l’occasione.

Moltissime le opere di Art Noveau che si incontrano nella città, con uno stile del tutto proprio, detto Jugen: un giretto in questo bellissimo ed innovativo quartiere è d’obbligo, per ammirare le vetrine dei negozi, accanto agli showroom dei più grandi artisti contemporanei, il tutto con la massima facilità. Un luogo per rubare idee di stile, dall’arredamento alla moda, con una linea panoramica di tutte le tendenze del secolo appena trascorso.

Tra gli altri luoghi che meritano una visita anche il Marimekko e Artek, dove si può gustare la genialità finlandese. Una città che coincide con un laboratorio di creatività: cosa volere di più da una vacanza?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>