Londra 2012, viaggio e Giochi Olimpici: meglio partire prima

di Francesca Spanò Commenta

Mancano ancora un bel pò di mesi ma, come si suol dire, meglio affrettarsi e non arrivare troppo tardi ad uno degli eventi di punta del 2012. Parliamo dei Giochi Olimpici in Gran Bretagna che prenderanno il via il prossimo 27 luglio. E’ vero c’è ancora tempo per la data dell’inaugurazione  ma come dice lo sponsor “corri prima che sia troppo tardi”. La via della fiaccola nella capitale inglese ha un percorso già ben definito e le stesse autorità invitano i turisti a iniziare subito a scoprirlo, sin dai primi giorni di gennaio. Il motivo è duplice: se da un lato si potrebbe evitare la ressa nel giorno stabilito, dall’altro si potrebbe ulteriormente incrementare il turismo pure nel freddo periodo invernale.

In prima linea a rivolgere sentiti inviti è Visit Britain, ricordando che pure adesso si può sentire l’atmosfera carica di una gara così importante, la stessa che in fondo inizierà il 19 maggio 2012 muovendosi da Land’s End, nell’estrema punta sudoccidentale dell’Inghilterra. Si passerò quindi ad Aberystwyth, capitale culturale del Galles e poi a Portrush nel nord dell’Irlanda. Qui sorge il noto sito archeologico di Giant’s Causeway.

Rimarrete senza parole di fronte a 40 mila colonne basaltiche a pianta esagonale che il mare ha modellato nel corso del tempo. Non mancherà, quindi, l’attraversamento delle coste di Windermere, prima di spostarsi verso Cardiff, la città più vivace e moderna di tutto il Galles. Ancora, per la torcia il percorso non sarà finito perchè si muoverà verso le città simbolo del Regno Unito.Da sottolineare che interesserà pure aree non troppo turistiche e conosciute come Stoke-on-Trent o Bexley. Allora perchè non organizzare un viaggio diverso dal solito e scoprire cosa c’è dietro uno degli appuntamenti imperdibili dei prossimi mesi? Le possibilità non mancano tra voli low cost e una distanza dall’Italia che in fondo non è eccessiva, Del resto, questo tratto di mondo, ha così tante cose da svelare al visitatore che non vi pentirete affatto di aver chiesto dei giorni di ferie.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>