Roma: torna la neve e chiudono le scuole

di Redazione Commenta

Ancora due giorni di vacanza per i ragazzi che frequentano la scuola e per i più grandi che lavorano negli uffici pubblici della Città Eterna. Da domani Roma chiude per neve, visto che sono previsti fiocchi che la copriranno di bianco anche per trenta centimetri. Se la settimana scorsa, nonostante le previsioni, la sensazione è che la Capitale si sia fatta trovare impreparata ora il sindaco Gianni Alemanno non ci sta a sottovalutare quello che potrebbe accadere e prima di creare disagi agli automobilisti in fila per l’ufficio o per accompagnare i figli in aula ferma tutto e aspetta che passi il momento nero.

Intanto se è vero che delle previsioni certe si possono fare solo a poche ore di distanza, è altrettanto sicuro che non è difficile che nel weekend gli abitanti possano ritrovarsi ancora all’aperto a giocare con le palle di neve. Meglio ancora se per i bambini non si devono far altro che i compiti per lunedì:  “La situazione di rischio è simile a quella della settimana passata per cui, congiuntamente con la Protezione Civile, la Provincia di Roma e la Regione Lazio abbiamo deciso di prendere questo provvedimento” conferma Alemanno i i giovani ringraziano.

Ci saranno anche novità riguardo alla circolazione su strada e all’obbligo di catene che saranno rese note nelle prossime ore. Per quanto riguarda, poi, gli uffici pubblici, una ordinanza del Prefetto di Roma, Giuseppe Pecoraro, indicherà gli uffici che a prescindere da quanto previsto dal sindaco Gianni Alemanno resteranno aperti domani e dopodomani nonostante l’allerta meteo. Misure maggiori di prevenzione riguarderanno poi pure le aree limitrofe alla città, dove tutt’ora ci sono famiglie piuttosto provate dalla tempesta di neve della scorsa settimana senza luce o con problemi in merito al gas. Certo che il 2012 non ci ha risparmiato riguardo al freddo, ma noi pensiamo già all’estate e siamo pronti ad affrontare qualche settimana di gelo in attesa delle tanto sospirate vacanze.


 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>