Vacanze a febbraio: i luoghi da evitare per evitare brutte sorprese

di Francesca Spanò Commenta

Vediamo, dove si può andare a febbraio? Le mete sono tante e vanno dall’Honduras alla Repubblica Dominicana, da Cuba fino addirittura all’Antartide. Vi siete mai posti la domanda al contrario? Dove è meglio non andare per evitare brutte sorprese e magari trascorrere le giornate al chiuso mentre fuori piove o comunque le condizioni meteo non sono ottimali? Scopriamolo insieme:

Partire seguendo il meteo indica di evitare adesso ad esempio l’Islanda con 16 giorni di pioggia previsti al mese e il 79 per cento di umidità, ma neanche la Gran Bretagna scherza. Per cui meglio evitare le vacanze  in posti come Edimburgo, Isole Shetland, Manchester e Duntulm. Dieci giorni di precipitazioni poi pure nei Paesi Bassi che, in questo modo, tra freddo e cattivo tempo non riuscireste a godervi al meglio. Noi che di recente siamo stati da queste parti, vi consigliamo di giungere a fine estate o anche già a partire dalla primavera per un soggiorno molto interessante.

Un viaggio importante da rimandare è quello in Canada: a Montreal trovereste una media di meno quattro gradi e con il clima di questi giorni in Italia, siete sicuri di non preferire il caldo? Più freddo ancora poi in Quebec. No alla Groenlandia con i suoi meno 13 gradi attuali e alla Malesia, dove invece fa ben più caldo. La colonnina di mercurio arriva purea 33 gradi, ma i posti come Kuala Lumpur e Sandakan o Pinang rischiate la pioggia. Bella Singapore ma meglio non andare adesso ed evitate il Giappone, non solo per il reattore di Fukushima che continua a dare problemi, ma  anche per il freddo e la pioggia, soprattutto verso Tokyo, Niigata e Sapporo. Insomma, dovete fare una scelta o spostate le vostre ferie oppure cambiate zona da visitare, del resto avete un mondo intero da vedere, non c’è che l’imbarazzo della scelta e tanta voglia di viaggiare che di certo non vi manca.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>