Zoomarine non solo parco divertimenti: da oggi nasce anche il suo tour operator

di Francesca Spanò Commenta

Non è più solo un parco dei divertimenti Zoomarine, l’unico a tema marino nel Belpaese: da oggi nasce  il tour operator omonimo e l’offerta diventa ancora più completa. Questa attrazione tutta italiana sorge a pochi chilometri dalla Città Eterna e nel giro di qualche anno è diventata nota in tutto il mondo per il suo spettacolo di delfini. Ora lo Zoomarine Tour sarà affidato alla Q&A Travel Service e la gestione del marchio verrà commercializzata solo in Italia. Le proposte di viaggio saranno dedicate alla visita ed alle attività del parco, inserito ufficialmente nel II Polo Turistico di Roma Capitale.

Soddisfatti  Stefano ed Emanuele Vurchio, titolari della Q&A Travel Service alla guida di ZoomarineTour il quali hanno riferito: “Con oltre 700.000 visitatori solo lo scorso anno, Zoomarine è attualmente uno dei parchi divertimento più importanti d’Europa e senza dubbio il parco a tema marino più amato in Italia: per questo crediamo che la sua realtà turistica abbia le potenzialità per crescere ancora e abbiamo deciso di condividere con il Parco il progetto di un tour operator specializzato che ne promuova al meglio le attrattive sul nostro mercato.  Come t.o. ufficiale del parco, in collaborazione con Zoomarine, abbiamo realizzato pacchetti di viaggio con formule per tutti i gusti e un eccellente rapporto qualità/prezzo: si va dalla Family con costo fisso e sconto per i bambini alle proposte personalizzabili, con esperienze speciali all’insegna di sport, wellness, cultura e shopping, fino alle offerte Top Traveller per soggiorni all inclusive e pacchetti vacanza a tema già predisposti”.

Del resto il parco dei divertimenti piace agli italiani e richiama sempre più turisti ogni anno come ha dichiarato Aurelio Latella, Direttore Generale di Zoomarine:“Zoomarine cresce anno dopo anno in numero delle attrazioni, nella differenziazione dell’offerta, nel numero di visitatori, diventando di fatto un polo di attrazione turistica per tutta l’area sud e del Litorale di Roma. ZoomarineTour è quindi destinato a diventare il vero “motore” della promozione turistica di questa vasta area, che può offrire notevoli attrattività oltre a Zoomarine, oltre ad essere ovviamente alle porte di Roma. Quest’anno Zoomarine ha avviato un ulteriore progetto di ampliamento, con un importante investimento che mira a raggiungere nei prossimi due anni il milione di visitatori. Attenzione particolare sarà dedicata poi anche agli aspetti “educational”, con l’avvio di partnership con la Fondazione Bioparco di Roma e l’avvio di progetti comuni di ricerca e  sensibilizzazione, che permettono di affiancare all’entertainment, anche proposte più “green”, rivolte al pubblico attento alla natura, alla tutela della fauna marina e non solo”. Per scoprire le tantissime attrazioni del parco e le novità in serbo per quest’anno ci si può collegare su www.zoomarine.it.

 

 

 

 

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>