Hawaii: dove andare

di Francesca Spanò Commenta

Non è mai semplice parlare di un luogo, specie se paradisiaco, e segnarne le peculiarità senza rischiare di ometterne alcune altrettanto uniche. Tuttavia nel caso delle Hawaii, le attrazioni seppure numerose non possono prescindere da quattro posti principali che, durante una vacanza da queste parti, non potrete assolutamente tralasciare, anche se siete amanti di spiagge e sole e del dolce far niente. Ecco quindi cosa prevedere durante un itinerario conoscitivo di questo angolo di mondo noto per le sue meraviglie:

  • il parco: Il Puuhonua o Honaunau National Historical Park, a Big Island sulla costa Kona è tra i punti più famosi di questo tratto di mondo.  Pure la cultura polinesiana trova qui le proprie radici e non mancano luoghi evocativi dove scattare belle foto. Un esempio su tutti è rappresentato dalle rovine del palazzo reale, ma ci sono anche dei templi protetti raffiguranti varie divinità.
  • sull’isola di Kauau, vicino Lihu’e c’è l’Alekoko Menehune Fidhponf, un lago artificiale scelto per allevare i muggini.La leggenda dice che nacque grazie all’intervento degli gnomi che abitavano i boschi locali.
  • I Maui Nui Boanical Gardens ospitano diverse varietà di piante di origine locale o semplicemente importate dalla Polinesia. Si possono scegliere visite guidate dei giardini e scoprire oltre alla fauna anche l’interessante cultura hawaiana.
  • nella parte occidentale dell’isola di Maui, poi,  c’è Makawao che fu costruito nell’Ottocento dai lavoratori che lavoravano nelle piantagioni vicine. Lo stesso avvenne per i cowboy Paniolo.  Attualmente la zona è occupata da una comunità di artisti, soprattutto californiani che sono arrivati negli anni Settanta. Il loro era una specie di ausilio volontario.  Da vedere nell’aerea le belle boutique e le gallerie d’arte. Se poi volete portare un tipico ricordo locale, non dimenticate di dare una occhiata non solo alle camicie fiorate e alle gonnelline, ma soprattutto alle statuette che raffigurano i danzatori di hula, tipica del posto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>