Rajasthan Homestay, gli abitanti ospitano i turisti

di Redazione Commenta

 

Avete sempre sognato di scoprire l’India più classica, ma vi bloccano i prezzi o i mille impegni quotidiani improvvisi? Bene, ora è davvero il momento di partire, soprattutto se siete dei veri viaggiatori, perché potrete vivere una esperienza davvero speciale, grazie all’operatore de La Fabbrica dei Sogni. Il tour operator, infatti, propone una vacanza con pernottamento non in albergo, ma direttamente nelle case delle persone del posto. Potrete così scoprire da vicino quanto sia accogliente il popolo indiano. Un modo per imparareal meglio, tradizioni e usi locali e tornare con la consapevolezza di conoscere meglio del classico turista “mordi e fuggi”, la meta appena toccata.

Ecco i dettagli del viaggio, lo stesso che vi lascerà nel cuore un tenero ricordo e la voglia di visitare ancora un Paese unico e immenso come l’India:

CHECK-IN: RAJASTHAN IN HOMESTAY

Itinerario: Italia, Delhi, Agra, Fatehpur Sikri, Jaipur, Pali, Jodhpur, Samode, Delhi, Italia.
Durata: 11 giorni / 12 notti
Partenze: tutti i giorni; programma valido dal 1° giugno 2012 al 31 marzo 2013
Quota a partire da: € 1170 a pax  (base 2 persone)
La quota include: I voli di linea dall’Italia in classe economica – 7 notti in homestay con prima colazione, 2 notti a Pali trattamento di pensione completa – cena di benvenuto e di arrivederci a Delhi, cena con danze locali a Jaipur – auto con A/C e autista a disposizione per l’intero soggiorno &nd ash; 2 bottiglie di acqua a persona al giorno a disposizione nell’auto – escursioni come da programma – tasse locali.
La quota NON include: Le tasse aeroportuali ed eventuali adeguamenti carburante – Il visto per l’ingresso in India (da richiedersi tassativamente in Italia) – La quota di iscrizione che include (Assicurazione sanitaria, bagaglio e annullamento) – Il servizio di facchinaggio negli hotel- Le mance (consigliate Euro 20/25 a persona)- Gli extra di carattere personale e tutto quanto non specificato nella voce “la quota comprende”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>