Petra e il Mar Morto: proposta di viaggio per l’estate 2012

di Francesca Spanò Commenta

 

Ci sono luoghi che sono talmente famosi, per una loro peculiarità, da essere evocativi soltanto pronunciando il loro nome. Un esempio su tutti, è legato ad esempio alla città dei Nabatei che, tra l’altro, si trova nel punto più basso della Terra. In più al suo interno paesaggi, storia, avventura e relax sono tutti ingredienti che il turista può trovare per vivere una vacanza indimenticabile. Per chi ancora avesse qualche dubbio parliamo di “Petra e il Mar Morto”, proposte dagli operatori turistici continuamente ma uno degli itinerari più interessanti è quello pensato da  Mistral Tour con il tour di 8 giorni/7 notti. In pochi giorni, in questo modo, è possibile avere una prima e completa idea di quello che ha reso la Giordania nota ovunque per via delle sue bellezze.

Con il volo di linea diretto da Roma o da Milano a cura di Royal Air Jordanian, si giunge ad Amman e si comincia con la visita a Wadi Rum, uno spettacolare deserto molto vario, con distese di sabbia gialla e alte rocce rossastre. Si prosegue per Petra, dichiarata Patrimonio dell’Umanità dall’Unesco e una delle Sette Meraviglie del Mondo Moderno a giusto merito visto che resta tra le città più interessanti dell’intero globo. Si raggiunge attraverso un siq, una gola che si allarga e si stringe passo dopo passo, delimitata da rupi alte oltre cento metri. Queste nascondono antichi sepolcri e monumentali luoghi di culto e abitate per molto tempo dai beduini.

Bellissimo il  Tesoro, con  le impressionanti tombe imperiali e si raggiunge il Monastero grazie ad uno scenografico percorso tra le rocce. Si giunge, quindi, sul  Mar Morto, la più grande depressione terrestre, 392 metri sotto il livello del mare. Le sue acque ricche di sali minerali sono ideali per rigenerare la pelle e per rilassarsi. Quote da € 1240 a persona, con volo a/r, sistemazione in camera doppia, tour in pullman, guida locale in lingua italiana, visite, assicurazione medico – bagaglio. Tra le altre proposte dell’operatore pure un  8 giorni/7 notti che abbina Gerusalemme a Petra, mete imperdibili del Medio Oriente, visitando anche Amman e il Mar Morto. Oppure il Weekend a Petra, di 5 giorni/4 notti con Arrivo ad Amman, visita della Capitale dei Nabatei e breve soggiorno sul Mar Morto. E ancora Petra e Dubai. Per ulteriori informazioni: www.qualitygroup.it o nelle migliori agenzie di viaggi

 


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>