Dubai, apre la Spa di Hello Kitty

di Francesca Spanò Commenta

 

E’ Hello Kitty mania da tanto tempo e negli ultimi anni ancora di più. Se qualche ragazza finge di non sopportarla, alla fine si scopre ad apprezzarne una borsa o un peluche e sono davvero poche quelle immuni a tale sfrenata passione. Allora perché non cavalcare l’onda del successo, creando apposite attrazioni che vadano bene per i piccoli e che coinquistino, nel frattempo, pure i grandi? Ci hanno pensato nella città del lusso per eccellenza, a Dubai. In questo luogo, dove davvero non si bada a spese, c’è sempre posto per le stravaganze e così ha aperto una Spa davvero unica e speciale.

Vi piacerebbe quindi provare le specialità della Hello Kitty Spa? Se amate il fucsia e il tenero gattino bianco, simbolo di tutti i gadget possibili e immaginabili, allora durante un viaggio da queste parti dovrete prevedere una sosta per provare almeno un massaggio. La micia giapponese più famosa del mondo, ha più fama delle showgirl nostrane e, al contrario di loro, non tende ad inflazionarsi e non c’è età per desiderare l’ultimo oggetto che ne riporti la firma, indipendentemente da uso e dimensione.

Di solito in rosa o con musetto bianco e fiocco rosso è la regina incontrastata dell’intero globo ed è stata la fortuna del suo creatore. Gli Emirati Arabi, sono simbolo di ricchezza e costruzioni bizzarre e questa particolare alternativa mancava. I turisti che, crisi economica permettendo, da anni affollano la città di Dubai, ora hanno un posto in più da visitare. Una curiosità chic che non vorrete certo farvi scappare. Volete mettere: tornare in patria e poter dire di avere scelto un trattamento nella Hello Kitty Beauty Spa ha sempre un suo perché. Se poi tutti questi colori accesi cominciano a darvi la nausea, potete sempre sfruttare il fatto di esservi rilassate tra le mani di esperti massaggiatori.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>