Viaggio in Senegal: non è il momento giusto

di Francesca Spanò Commenta

 

Partire seguendo il meteo è sempre la soluzione migliore. Si, è vero, se si preferisce la stagione non proprio perfetta si risparmia parecchio ma i rischi sono tanti. Mi è capitato qualche tempo fa, di far finta di nulla e volare verso un luogo paradisiaco, quando ancora le piogge non erano terminate. Ebbene, per buona parte della vacanza sono rimasta in camera a guardare fuori il mare in tempesta e le precipitazioni violente. Una vera tristezza. Al momento, quindi, non sarebbe il caso, ad esempio, di volare alla volta del Senegal.

E’ appena iniziata infatti la stagione no, che avrà il suo culmine ad agosto, cioè fra qualche giorno, proprio quando la maggior parte dei vacanzieri è in ferie e cerca un luogo perfetto per rilassarsi al sole. Meglio non correre rischia allora, nonostante sia possibile trovare qualche conveniente last minute. Potrete pensare di organizzare un viaggio di questo genere tra settembre e ottobre. Il nord del Paese arriva vicino al Sahara e il clima diventa fin troppo caldo.

A sud le precipitazioni invece sono esagerate. Tanto per capirci, nei mesi estivi, arrivano a cadere in tutto 1500 mm di pioggia. A Dakar, poi, nel centro del Paese, si va da un minimo di 24 ai 31 gradi e non di rado si toccano i quaranta. Se proprio volete organizzare un viaggio da sogno e potete permettervelo, le mete in questo senso non mancano e troverete quella più adatta a voi. Il Pantanal, ad esempio, lascia davvero senza fiato. Si tratta di una grande regione a sud del Brasile che ha una peculiarità assoluta. durante la stagione delle piogge si allaga. Da maggio a settembre, invece, avviene il fenomeno contrario e si assiste ad un vero spettacolo. E’ chiaro che tutto questo attira un grande turismo e fauna particolare che, sicuramente, non avrete mai visto.

Photo Credit: tudodeturismo.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>