Qatar Airways: voli e ultime novità

di Francesca Spanò Commenta

 

Qatar Airways punta sull’Italia e, per prima cosa, presenta il suo nuovo sito proprio nella nostra lingua. Nel frattempo aumenta considerevolmente i voli da e per l’Italia. Nelle scorse settimane ha dato il via all’orario estivo e il vettore ha raggiunto le 35 frequenze settimanali nel suo hub di Doha. In particolare, ha due voli giornalieri da Roma Fiumicino e due da Milano Malpensa. Ancora, a queste tratte se ne aggiunge una da Venezia. Per quanto riguarda i costi, invece, servono almeno 500 euro per volare negli Emirati del golfo, da Abu Dhabi o in Oman e si giunge a mille per volare nel sud est asiatico e in Australia.

Per quanto riguarda il costo dei biglietti in business, invece, si arriva a pagare poco meno di 1.800 euro per Bangkok e circa 1.700 per le Maldive. Novità pure per quanto riguarda altre mete e diverse compagnie. Per questa estate si vola sull’aeroporto di Salerno Pontecagnano, chiamato pure lo scalo di Amalfi. Vi opereranno due compagnie e per la prima non si tratta di una vera novità. In questo caso, parliamo di Air Dolomiti che fino al prossimo 30 settembre, collegherà lo scalo a Verona e Monaco di Baviera. L’appuntamento, in questo senso, è per tutti i sabati. SkyBridge, invece, in questo periodo sta volando tre volte a settimana su Milano Malpensa e il sabato e la domenica due volte su Olbia e Catania.

 

Le tariffe partono da 54 euro a tratta. Insomma, in un periodo in cui il sogno di partire per le vacanze resta, molto forte l’aumento del numero di offerte e proposte non può che essere positivo. Potrebbe, infatti, essere più semplice trovare quelle adatte alle proprie esigenze e scegliersi di spostarsi dalla propria città per le ferie. In Italia o anche all’estero, l’importante è rilassarsi e ritornare poi al lavoro più ricaricati e liberi dai pensieri.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>