Mercati Casablanca, guida ai principali

di Giulia T Commenta

mercati casablanca

Dopo aver esplorato virtualmente il mercato di Agadir, oggi ci occupiamo del mercato di Casablanca: si tratta di Derb Omar, il mercato più famoso del Marocco che ha compiuto ben 140 anni. È situato nel centro di Casablanca, pieno non solo di turisti ma anche di gente locale, che si ritrova per fare acquisti, chiacchiere e concludere buoni affari. Si tratta di un luogo ricco di tradizione, dove la contrattazione è l’anima del commercio: si possono trovare un sacco di merce artigianale di buona qualità, ma anche piatti tipici, spezie e tessuti.

Derb Omar è divenuto negli anni il più importante mercato cittadino, espandendosi a macchia d’olio fino a raggiungere le dimensioni odierne: oltre alle bancarelle tradizionali si possono trovare anche carretti con merce che proviene direttamente da produzioni proprie. Il Central Market invece è perfetto per chi intende provare piatti tipici della tradizione marocchina: si trovano ben centouno banchi di frutta e verdura in grande quantità, pesce ma anche fiori di tutti i colori e spezie, arazzi multicolori.

Se vi trovate in zona non dimenticate di acquistare alcuni prodotti tipici, da portare a casa con voi come ricordo: tappeti, ceramiche, tessuti, oggetti in cuoio, strumenti musicali tradizionali marocchini, oggetti in legno, in rame, bigiotteria, ma anche spezie, ed erbe medicamentose, sono gli oggetti più tradizionali che potrete trovare praticamente ovunque. Mercanteggiare è obbligatorio, anche perchè spesso la prima richiesta del venditore è sempre esosa: non temete id uscire da  un negozio a mani vuote, è del tutto normale in Marocco visitare più negozi prima di decidere e nessun negoziante si offenderà per questo. Anzi, non è raro che ai turisti ed ai clienti venga offerta una bella tazza di te alla menta fumante! Buono shopping marocchino a tutti coloro che vi si recheranno, sono certa che sarà un’esperienza indimenticabile!

Foto credits: Flickr, foto  by Federicochi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>