Aer Lingus, nuovi voli per l’autunno 2012

di Francesca Spanò Commenta

 

Aer Liungus cresce e aumenta i suoi voli per questo autunno 2012 che, per qualche fortunato, sarà dedicato ai viaggi. Aumentano in particolare i collegamenti dall’Italia per Dublino, New York e Boston e i prezzi sono davvero concorrenziali. Prenotando con un pò di anticipo, poi, è possibile davvero risparmiare per volare qualche giorno lontani da stress e noie al lavoro. I nuovi voli, decolleranno a partire dal prossimo 30 ottobre e ci sarà un notevole aumento delle frequenze da Verona verso la capitale irlandese. In questo modo le tratte passeranno da tre a settimana nei giorni di martedì, giovedì e sabato.

Volerà da Dublino a Linate ogni giorno, da Malpensa quattro volte a settimana e da Fiumicino nove. Ancora, da Venezia tre volte ogni sette giorni. La maggior parte di questi voli, poi, sono operati in coincidenza con i collegamenti per New York e Boston. La compagnia Aer Lingus è da tenere d’occhio durante tutto l’anno, visto che periodicamente lancia offerte speciali su Dublino da 39,99 euro a tratta e per New York a 249 euro andata a ritorno. Proposte interessanti per chi, nonostante l’estate sia finita da poco e fa ancora molto caldo, ha già voglia di programmare il prossimo viaggio.

 

Restando in tema di New York, da Milano per la Grande Mela, i voli sono tutti i giorni dell’anno con American Airlines. Quest’anno i voli del vettore operati verso l’Italia dovevano interessare soprattutto il periodo estivo, con un solo volo settimanale in inverno. Le cose, per fortuna, sono invece andate diversamente. Da Chicago sin dall’autunno ci sarà un collegamento giornaliero tra Malpensa e il Jfk. Insomma, dovete solo trovare qualche giorno in più di ferie e il budget necessario e New York, non sarà più solo nei vostri sogni. Del resto, almeno una volta nella vita bisogna giungere da queste parti e scoprire questo luogo tanto mitico che è praticamente un set all’aria aperta, visto che vi sono stati girati centinaia di film in ogni angolo.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>