Madrid: una mostra per scoprire i capolavori del XIX e XX secolo

di Francesca Spanò Commenta

 

Un viaggio in Spagna rilassante, divertente, ma anche dedicato ai monumenti e ai capolavori artistici. Sembra che negli ultimi anni i turisti siano attirati maggiormente da tale aspetto durante un soggiorno in loco, anche se il dolce far niente è sempre tra gli elementi base di una vacanza fuori casa. Se amate l’arte e la Spagna e questa è la vostra prossima meta prescelta, non dovreste perdervi la mostra che attraverso una selezione di artisti della fine del XIX secolo e gli inizi del XX, analizza l’influsso dell’esotismo sul linguaggio creativo dell’epoca.

Un esempio su tutti in questo senso, è rappresentato da Paul Gauguin che riconquistò il primitivismo attraverso l’esotismo di Tahiti. Tantissimi, comunque, gli artisti che hanno lasciato in questo senso, un segno indelebile del loro passaggio. Un filo conduttore importante e troppo spesso trascurato anche nell’arte che aiuta il visitatore ad intraprendere una sorta di viaggio attraverso mondi autentici, che poi sono gli stessi che hanno portato al modernismo. Suggestioni in primo piano per chi adora i capolavori del passato e desidera da tempo di poterli scoprire da vicino, quelli famosi visti mille volte sulle pagine dei giornali e quelli meno noti, ma non meno incredibili.Un modo per incrementare questo tipo di cultura, troppo spesso sottovalutata.

Ad organizzare la mostra, ci ha pensato il Museo Thyssen-Bornemisza e la Fondazione Caja Madrid, attraverso due differenti percorsi. Da un lato si ripercorre la sperimentazione di artisti come Gauguin, Matisse, Kandinsky, Klee e Macke. Nelle sale della Fondazione Caja Madrid invece tutto è puntato sull’ultimo viaggio a Tahiti di Matisse e l’influsso di Gauguin sull’espressionismo tedesco e il fauvismo francese durante i primi decenni del XX secolo.Ecco i dettagli dell’installazione:

Informazioni utili

Dal 9-ott-2012 al 13-gen-2013

Dal Martedì a Domenica

Orario continuato
Dal 10.00 a 19.00

Sabato

Orario continuato
Dal 10.00 a 23.00

Giorni di chiusura: Lunedì

Museo Thyssen-Bornemisza

Paseo del Prado 8

28014 Madrid (Madrid)

[email protected]

http://www.museothyssen.org

Tel.:  +34 902760511

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>