Giordania, quali voli?

di Francesca Spanò Commenta

 

Per arrivare in una terra affascinante che, almeno una volta nella vita, bisogna visitare come la Giordania, potete affidarvi ai voli della Royal Jordanian. Ovviamente, pure in questo caso, prenotando con largo anticipo risparmierete non poco, tuttavia, è già un buon prezzo il costo medio di andata e ritorno, tutto incluso, che di solito si attesta intorno ai 500 euro. La tratta è quella da Milano Malpensa ad Amman e viene eseguita più volte a settimana. Tuttavia la compagnia opera pure da Roma Fiumicino.

Provate poi con la Klm che offre buoni collegamenti  da Milano ad Amman ad un costo totale, per andata e ritorno, di circa 560 euro. Tra le città da visitare, ovviamente, Petra con il suo fascino incredibile e il mix tra architettura e natura. Il colore delle rocce è splendido e regala suggestioni indescrivibili. Non male poi Aqaba ad esempio, che è tra l’altro una famosissima meta balneare. Del resto ci troviamo nel Mar Rosso, notoriamente molto amata dagli italiani. Importante è sapere poi che è una zona Duty Free. I patiti dello shopping qui non resteranno, quindi, delusi. Molti i prodotti tipici che vanno dalle bottigliette con la sabbia colorata all’oro. Non mancano, poi, oggetti di moda e dedicati al mondo dell’elettronica.

Per quanto riguarda il cibo, in Giordania, si mangia bene quasi ovunque. Se poi il vostro palato non è abituato ai sapori arabi, ci metterete comunque un pò ad abituarvi. Cominciate ad assaggiare gli antipasti e sappiate che tutti sono conditi con spezie, tra le quali raramente manca linone, aglio, semi di finocchio e timo. Non esitate ad assaggiare poi la carne. Buoni pollo, manzo e agnello che sono sempre accompagnati da contorni di verdure vari. Non scordate di chiudere il pasto con i dolci. Quasi tutti sono molto dolci e a base di miele e creme di formaggio. Insomma carichi di calorie ma da provare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>