Ai Caraibi in inverno con American Airlines

di Francesca Spanò Commenta

 

Caraibi uguale mare, sole, divertimento e, soprattutto, vacanza. Quella di cui tutti abbiamo sempre bisogno. Per molti ovviamente, ma non per tutti visto che non è proprio una meta economica. Se al solo pronunciare la destinazione nella mente vengono rievocate le immagini più belle possibili e scenari da cartolina, a far contenti i viaggiatori con nuovi voli è American Airlines con le tratte per St. Kitts e Nevis. L’appuntamento, in questo senso, è a partire dal prossimo 16 novembre con due nuovi passaggi diretti da Miami che giungeranno in questo paradiso caraibico e questa potrebbe essere una alternativa di partenza inattesa.

Gli aerei di American Airlines decolleranno il venerdì e la domenica e l’altro, invece, il sabato e il lunedì. Questi voli, ovviamente, non sono gli unici e si aggiungono al giornaliero Miami-St.Kitts. I collegamenti settimanali diventeranno così nove in tutto. Ancora, con American si può partire per un paio di volte a settimana per St.Kitts da New York, arrivando dall’Italia direttamente da Milano Malpensa.

Per chi invece vuole puntare all’Oriente, ci sono i voli Ana che ha appena introdotto il servizio di classe Premium Economy sul Francoforte-Tokyo Narita. A bordo starete più comodi, visto che è stato ad esempio ricavato uno spazio più ampio per le gambe del dieci per cento. Ancora, è presente un poggiagambe, il poggia testa, il bracciolo centrale con un piccolo vassoio per i drink e un’ampia tasca porta oggetti. Non dimentichiamo comunque che anche chi viaggia nella Premium Economy ha i suoi vantaggi. E’ possibile fare il check-in prioritario e utilizzare in partenza le lounge aeroportuali. Tutto questo interessa gli aeroporti di Tokyo Narita, Tokyo Haneda, New York, Los Angeles e Washington D.C. La Premium Economy, invece, ha inaugurato un volo sul Francoforte-Tokyo Natira e la configurazione è con quattro classi di servizio con 8 poltrone in First Class, 52 in Business, 24 in Premium Economy e 166 in Economy.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>