Mercatini di natale in europa, ecco i migliori

di Giulia T Commenta

Se volete visitare alcuni mercatini natalizi alternativi, fuori dai soliti circuiti conosciuti dai turisti di massa, ecco qualche idea del portale hotel.info, che ha stilato una classifica dei migliori mercatini alternativi. Iniziamo dal mercatino di Julemarked a Copenaghen: quì il mercatino del vecchio porto, è molto suggestivo, con le sue bancarelle tipiche che si distendono lungo tutto il molo, tra il fascino di palazzi storici, decori, prodotti tipici e artigianali danesi. Nel quartiere di Cristiana ogni anno viene allestito un mercatino multietnico, sullo stile di un bazar orientale, con articoli provenienti da ogni angolo del mondo.

A Riga, in Lettonia, il mercatino fonde tradizioni cristiane e ortodosse e si svolge nella piazza della cattedrale, nel pieno centro storico divenuto Patrimonio dell’umanità dell’Unesco: qui si possono trovare tante bancarelle che espongono l’artigianato tipico oltre alle specialità culinarie locali e alle decorazioni per l’albero in paglia. A Budapest capitale dell’Ungheria, il mercatino si compone di oltre cento bancarelle in legno in piazza Vörösmarty. Le bancarelle sono piccoli chalet in legno, che offrono di tutto e in particolare prodotti tipici, in ceramica, vetro, ferro battuto e tessuti artigianali locali.

La tradizione scozzese di Edimburgo presso il Winter Wonderland, un vero e proprio parco delle meraviglie delle festività, si svolge il mercatino di Natale. I giardini di Princes Street si riempiono di giostre, piste di pattinaggio, bancarelle gastronomiche e il tradizionale mercatino tedesco. Potete fare un tour a bordo del Santa Express, il trenino che può portare persino a scovare uno dei più grandi raduni di Babbi Natale.

Fonte: Hotel.info

Foto credits: Hotel.info

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>