Viaggi di natale 2012, ecco alcune novità

di Giulia T Commenta

Il Natale non è poi così lontano come sembra, e per tutti coloro che vogliono partire per una vacanza, da soli o in famiglia, è ora di iniziare ad organizzare il viaggio. EDreams, agenzia di viaggi online leader in Europa, ha già analizzato i dati delle prenotazioni on line, ed ha evidenziato come le città di Londra e Parigi siano le destinazioni preferite per oltre il 17% dei viaggiatori. Al terzo posto invece ecco spuntare la città di Amsterdam, con i suoi canali unici. Nella top dieci delle destinazioni entra solo l’italiana Catania, al pari di Barcellona.

Nelle mete preferite e più gettonate oltre Europa ecco la città di New York le suggestive illuminazioni e i negozi aperti che la rendono la città perfetta per lo shopping e le passeggiate. Immancabile poi la pista di pattinaggio a Central Park e la Ice Rink del Rockefeller Center. Il sito di eDreams inoltre ha anche evidenziato che le prenotazioni, specialmente quelle verso le destinazioni nazionali, saranno fatte prevalentemente all’ultimo minuto dai nostri connazionali.

Pare che solo il 3,6% dei viaggiatori abbia prenotato la propria vacanza nel primo trimestre del 2012, il 9% nel secondo trimestre ed oltre l’87% nel terzo, con più della metà delle prenotazioni effettuata nel mese di settembre 2012. Insomma prenotazioni last minute anche per cercare di risparmiare un pochino, visti i momenti di crisi. Sono poi in molti a scegliere i voli low cost, che rappresentano la metà dei voli prenotati per le prossime vacanze di natale e la scelta preferita di chi viaggia in Europa.

Easyjet pare che sia la compagnia aerea più utilizzata, cui segue Alitalia e  Ryanair. Sempre in tema di vacanze ecco che Istanbul è la destinazione meno economica, con una spesa media a passegero di oltre 200 €, seguita da Lisbona con una spesa di circa 200 € mentre la tratta più economica, invece, è quella per Barcellona che si raggiunge per i turisti italiani con poco più di 100 €.

Foto credits: Flickr foto by magnus

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>