Un volo per New York fuori dal comune: ubriaco a bordo

di Francesca Spanò Commenta

 

Per fortuna non capita tutti i giorni di dover viaggiare in aereo con un ubriaco, peggio ancora se pronto a dare in escandescenza. In questo modo, su un volo diretto che si spostava da Reykyavik a New York si è reso necessario, addirittura, imbavagliare con lo scotch il passeggero dai comportamenti bizzarri. Su internet circola già la sua fotografia e per il 46enne non deve essere certo stata una bella esperienza, soprattutto quando è tornato sobrio.

L’uomo di origine irlandese non era per niente in sé e come ha fatto sapere il  Daily News che, insieme ad altri media, ha pubblicato la foto del passeggero scattata da un altro compagno di viaggio, aveva bevuto molto alcol, forse una bottiglia intera. La stessa che aveva comprato al duty-free dell’aeroporto.

Il suo comportamento sarebbe stato intollerabile, come hanno fatto sapere gli altri passeggeri. avrebbe infatti iniziato a “sbraitare e sputare ai passeggeri e al personale di bordo“. Peggio ancora, in breve tempo avrebbe cominciato pure ad usare le mani, fino a tentare di soffocare il passeggero che si trovava accanto a lui. Continuava ad urlare ‘l’aereo si sta schiantando’. A questo punto, l’equipaggio e alcuni passeggeri lo hanno legato e imbavagliato al sedile. L’aereo faceva parte della compagnia Icelandic Air e dal canto suo ha fatto sapere che l’equipaggio ha cercato in tutti i modi di fermare l’uomo prima di intervenire con le maniere forti. Le sue generalità al momento non sono state rese note. Appena giunti a New York, poi, il passeggero è stato trasportato in ospedale scortato dalla Polizia e non sono state formulate accuse nei suoi confronti. Insomma, tanta paura giustificata per coloro che si trovavano con lui, ma per fortuna è stato presto immobilizzato. Non è la prima volta che accade un fatto del genere, ma di sicuro negli altri casi i protagonisti della vicenda sono stati un attimino più ragionevoli e, forse, più sobri.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>