2013 non solo viaggi, anche eclissi e comete

di Redazione Commenta

 

Il vostro sogno per il 2013 è quello di organizzare un viaggio da non dimenticare mai? Con un pò di sacrifici magari riuscirete a realizzare il desiderio, ma non dimenticate che questo sarà un anno speciale anche dal punto di vista astronomico e per qualcuno che ci crede, pure astrologico per la verità. Passeranno tanto per cominciare due comete e una di queste brillerà tanto quanto la Luna Piena tanto da essere visibile di giorno. Non si faranno desiderare poi asteroidi, eclissi lunari e le stelle cadenti che, ad agosto, arricchiranno il cielo e ci faranno esprimere molti desideri.

Andiamo con ordine e cominciamo da Pan-Starrs (acronimo diPanoramic Survey Telescope & Rapid Response System), che giungerà in primavera. La vedranno soprattuto gli abitanti dell’emisfero australe. Sarà chiamata cometa di Pasqua, perché si vedrà proprio in queste settimane di festa e appena dopo il tramonto.

La cometa Ison promette di essere la più bella del secolo e sarà visibile fino ai primi giorni del 2014 addirittura. Ci saranno dunque gli asteroidi che, per fortuna, passeranno a distanza di sicurezza dalla terra. Si comincia a gennaio con Apophis e il 15 febbraio sarà la volta dell’asteroide 2012 DA14. La prima però rischia di scontrarsi con la Terra nel 2029. Non preoccupiamoci prima però, del resto non è la prima volta che i calcoli non sono precisi perché poi l’oggetto celeste si sposa. Per non farci mancare nulla, sono ancora previste due due eclissi parziali di Luna: la prima, il 25 aprile, sarà visibile in EuropaAfricaAsia Australia. La seconda, si attende il 19 ottebre e la vedranno soprattutto nel  Sud Est Asiatico. Le stelle cadenti aspettano di dare spettacolo l’11 e il 12 agosto le Perseidi e le Geminidi, il 13 e il 14 dicembre. Che lo spettacolo abbia inizio, noi siamo già pronti a godercelo da casa o in viaggio.

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>