Trenitalia, prenotazioni bloccate e sistema in tilt

di Redazione Commenta

Vita dura in queste ore per coloro che devono partire o hanno comunque esigenza di prenotare un biglietto con Trenitalia. Il sistema di vendita dei ticket, infatti, è totalmente in tilt e il blocco è a singhiozzo. Si perché c’è un guasto al sistema che dovrebbe risolversi in breve tempo.

Il problema è al centro elaborazione dati, come ha fatto sapere l’azienda di trasporti e le difficoltà sono evidenti per chi vuole affidarsi alla compagnia ferroviaria. Non è la prima volta che si verificano disguidi di tale natura, soprattutto online e a volte diventa davvero esasperante scegliere il proprio biglietto. Tuttavia questa volta il disagio è ancora maggiore perché comprende la biglietteria, le macchinette self service, il sito internet e il call center, praticamente tutto.

L’operatività se non totale magari discreta, però, confermano, che dovrebbe tornare quasi subito. Il guasto sta interessando il  Ced gestito in outsourcing da Almaviva e Telecom. Un disguido temporaneo molto complesso per le ferrovie e per i clienti, soprattutto in un periodo di vacanze. Questi sono i giorni di partenza, anche con il treno e l’importante è risolvere tutto. Intanto i tecnici delle due società sono al lavoro per capire cosa ci sia all’origine del cattivo funzionamento, in modo da intervenire tempestivamente ed evitare che possa ripetersi nuovamente. Lo stesso sta facendo ovviamente Trenitalia che tranquillizza tutti dicendo che non durerà a lungo quanto sta accadendo. Una brutta faccenda a qualche giorno dal Ferragosto, ma forse indicativa del fatto che la compagnia potrebbe aver bisogno di un sistema di gestione più funzionale che non crei inutili lungaggini anche e soprattutto online dove la maggior parte dei potenziali clienti si rivolgono e dove spesso impazziscono prima di riuscire ad ottenere il biglietto. Non è la regola certo, ma non di rado continua ad accadere durante l’anno.

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>