Alla scoperta della Valsugana

di Giulia T Commenta

Valsugana

La Valsugana è la meta ideale per chi cerca non solo refrigerio da questo caldo estivo che ancora non ci lascia, ma anche per chi ama fare attività sportiva e scoprire i sapori di una terra che è ricca di tradizioni e cultura. La prima tappa che vi consigliamo è alla scoperta dei laghi di Caldonazzo e Levico Terme: quest’ultima era la città termale prediletta dagli Asburgo che oggi ha anche raggiunto il bollino di Bandiera Blu d’Europa per balneazioni e turismo. Quì le cose da fare sono tante: dalle escursioni sul lungolago per respirare aria buona e salubre, fino alla panoramica Kaiserjagerwg, ovvero una ex strada militare a quota 1300 metri, per vedere dove si rifugiavano i soldati in tempo di guerra.

Preferite andare alla scoperta di manieri e castelli? Nessun problema perchè in Valsugana ci sono anche quelli: vi segnaliamo per tutti il castello di Pergine, di origine medioevale, con un panorama mozzafiato sulla valle che la sera si riempie di luci visibili fino a Trento (per informazioni sulla visita guidata e sugli orari di apertura tel.0461.531158). I più piccoli rimarranno senza fiato dalla visita ai boschi incantati, che si trovano nella valle del Borgo: il percorso denominato ArteNatura ha la durata di un paio di ore, l’ingresso è gratuito e voi vi potrete immergere nella natura incantata del bosco. Quì si trovano delle opere naturali, realizzate negli anni da artisti italiani e stranieri utilizzando solo dei materiali naturali come tronchi, radici, blocchi di legno, foglie e argilla e tutto quello che la natura offre.

Se siete amanti delle due ruote ecco che la pista ciclabile della Valsugana fa al caso vostro: si tratta di una pista con itinerario annesso che si compone di oltre 80 chilometri, con partenza in Trentino da Pergine e arrivo in Veneto a Bassano del Grappa. Le tappe che possono essere fatte sono comode, in fondovalle, seguendo le sponde del Brenta.  Pronti a partire per la Valsugana?

Foto credits: Flickr

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>