Wanderama Lazio Tour: benvenuti a “WandeRoma”, alla scoperta della Capitale

di Redazione Commenta

Spread the love

Il progetto Wanderama Lazio Tour dell’Associazione giovanile MEG,  progetto vincitore del bando VitaminaG nell’ambito del programma GenerAzioniGiovani.it, finanziato dalle Politiche Giovanili della Regione Lazio con il sostegno del Dipartimento per la Gioventù, è stato affidato all’agenzia di comunicazione e marketing I SAY per l’attività di comunicazione e Wanderama Studio, per la produzione della serie di episodi. 

La produzione è giunta a Roma con l’obiettivo di individuare e suggerire tutti quei luoghi – unici ed affascinanti nel loro genere – che il turismo tradizionale non riesce ad inserire nei classici itinerari.

I nostri amici video maker di Wanderama, Matteo, Massimo, Eugenio e Tommaso ci propongono quindi delle località incantevoli e “speciali”, per scoprire un nuovo modo di vivere ed apprezzare la Capitale. Ci saranno riusciti?

L’innovativa street art di Roma

La giornata del “WandeRoma” inizia prestissimo con un affascinante approccio alla Street Art romana.

Nella capitale l’arte urbana coinvolge tantissimi quartieri, non soltanto periferie e zone underground, diventando un fenomeno sempre più popolare. Interessanti graffiti giganteggiano sempre più spesso sulle facciate dei palazzi, con vivaci giochi di forme e colori. I temi trattati non sono soltanto quelli di disagio e protesta sociale, ma a volte rappresentano persone illustri o particolari eventi storici.

Con l’aiuto dell’artista Klevra, i nostri eroici ragazzi si sono avventurati per le vie di Ostia, di Tor Marancia, della Garbatella, di Testaccio e del Pigneto, scoprendo il fascino dell’underground locale, e di come riesca a sopravvivere, ed a farsi apprezzare, nonostante il degrado che imperversa nei quartieri popolari della città eterna.

Alla scoperta del quartiere ebraico

L’avventura prosegue nello storico quartiere ebraico: la posizione centrale, i monumenti e le tantissime vicissitudini storiche che ne caratterizzano il fascino. I nostri amici, con l’aiuto di importanti esponenti della comunità ebraica, e la collaborazione di Micaela Pavoncello di Jewish Roma Walking Tour, hanno avuto modo di conoscere ed illustrare storie ed aneddoti che nessun libro di storia ha mai riportato.

Si prosegue poi con una visita alla Sinagoga di Roma, la più grande d’Europa con la sua terrazza unica, che offre una visuale particolare sul centro storico della città e, sempre grazie a Wanderama, alla conoscenza più profonda delle… abitudini culinarie, in compagnia di Chef Ruben con tasting dei piatti del ristorante Renato al Ghetto, Bona Pizza e Daruma Sushi

La cucina giudaico romanesca, creata nei secoli da una delle più antiche comunità ebraiche del mondo, è infatti una delle più interessanti ed apprezzate, sia per la storia millenaria di questo affascinante quartiere, sia per le diverse contaminazioni – carne, pesce e dolci – che l’hanno resa più particolare ed apprezzata.

Il tour dei ragazzi di Wanderama mostra una Roma moderna ed affascinante, dove il classico si evidenzia e si affianca alle storie e alle narrazioni della quotidianità Roma; dove la vità di tutti i giorni –  che nel corso dei secoli hanno gettato le basi per la capitale più cool del mondo. Quel fascino che non segue soltanto i canoni di ciò che scrivono i libri di storia, ma anche legato alla gente comune, ai mercati, alle tradizioni del popolino nei vicoli, alle storie che si sono tramandate sino ai giorni nostri.

Nel tour poi, il fashion delle strade della città eterna diventa speciale grazie all’atmosfera natalizia romana, che riesce a lasciare tutti a bocca aperta.

Non ci resta quindi che seguire la nuova puntata del docu-reality digitale attraverso i canali social Facebook, Instagram e Youtube di Wanderama.

Il Wanderama Lazio Tour non è finito e riprende con la prossima tappa. I nostri ragazzi mostreranno, ancora una volta, località di interesse eno-gastronomico, artistico, feste locali, vie di pellegrinaggio, eccellenze locali di ogni tipo, luoghi curiosi e occultati che vi lasceranno sicuramente a bocca aperta!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>