Viaggio in Egitto sulle coste del Mar Rosso a Dahab, a 80 chilometri da Sharm el Sheikh

di Blogger Commenta

 Viaggio in Egitto sulle coste del Mar Rosso a Dahab, a 80 chilometri da Sharm el Sheikh

A 80 chilometri a nord dall’ affollata Sharm el Sheikh sorge Dahab (“Oro” in Arabo): una piccola città del Sinai meridionale con le sue bancarelle e i caffè tradizionali.
Da pochi anni Dahab è una delle mete preferite dai sub per i suoi fondali mozzafiato. L’ immersione da non perdere è il Canyon che corre dall’ estremità della scogliera a una profondità di 50 metri. La sua entrata, a 12 metri, è segnalata da una collinetta di corallo che introduce in un passaggio contorto e affascinante. Il livello di difficoltà dell’ immersione è intermedio. Big Blue Dahab (www.bigbluedahab.com) offre imemrsioni da 27 euro con attrezzatura propria, e da 33 euro se si noleggia l’ attrezzatura. In immersione si possono vedere dentici, pesci palla, cernie e pesci grilletto.

QUANDO PARTIRE PER IL MAR ROSSO: il clima sulla costa è mediterraneo (è desertico nell’ interno). Il periodo migliore per visitare l’ Egitto va da novembre a febbraio, quando le giornate sono assolate, malgrado qualche pioggia a nord.
In primavera vi possono essere tempeste di polvere e sabbia.

DOVE DORMIRE A DAHAB: al b&b hotel Alfa Leila di Dahab (tel 0020165857749 www.alfleila.com) vi sono otto stanze deliziose e un’ ottima pasticceria per la prima colazione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>