Aarhus, la città danese dell’arcobaleno

di Giulia T Commenta

Per chi programma uan gita fuori porta oggi vi proponiamo una meta insolita, ma spettacolare: si tratta della città danese di Aarhus, zona Jutland orientale e seconda città più grande dopo la capitale, dove si trova anche il principale porto. Aarhus viene definita la città dell’arcobaleno, grazie all’estro ed alla creatività dell’architetto Olafun Eliassion che vi ha costruito il Your raimbow panorama, un paesaggio circolare di ben 150 metri di lunghezza in vetro multicolore: la struttura si erge sul tetto dell’ Aros Kunstmuseum.

Tutti i visitatori del museo potranno tranquillamente passeggiare all’interno di questo arcobaleno artificiale e guardare il panorama attraverso lo spettro dei colori: una novità assoluta, che consentirà a tutti di godere di un bellissimo paesaggio, privilegiato, e su un ampia zona, comprendente spiagge ma anche fiordi e foreste. La Danimarca, già da tempo considerata una delle capitali del design moderno, è anche ricca di musei e di curiosità.

Oltre all’Aros Kunstmuseum si potrà visitare anche il Den Gamle By, un museo all’aperto che ricostruisce la città d’epoca all’interno di un giardino botanico: la cittadina risale all’epoca vichinga ed è una delle più antiche della penisola scandinava. Numerosi sono i ritrovamenti archeologici e le fortificazioni difensive, disseminate lungo la costa. La sua cattedrale, risalente al XIII secolo, è la più grande della Danimarca: all’interno sono ancora visibili gli affreschi che furono imbiancati dopo la Riforma Protestante del 1536, ed una curiosa nave votiva.

Se siete stanchi di visitare luoghi artistici e volete dedicarvi allo shopping, Aarhus è la città che fa per voi. Immergetevi nelle vie del centro, tra negozi che vendono abbigliamento biologico, fino alle bancarelle latine con oggettistica tipica e curiosità da portare a casa con voi. Tra i locali di tendenza della città invece via libera alla natura con lo Zen Room, un ambiente sofisticato ambientato in mezzo alla natura, pieno di bambù, cascate d’acqua e buon cibo biologico.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>