Italia 2012: ecco dove si vive meglio

di Francesca Spanò Commenta

 

La classifica è del sole 24 ore e raggruppa i luoghi di Italia dove si vive meglio. Tutti ovviamente siamo curiosi di scoprire in quale posizione si trova la nostra città e quali sono in generale le province dove è possibile condurre la propria esistenza nel migliore dei modi. In questo senso, sono stati ben controllati 107 luoghi del Belpaese, valutando pure i dati statistici e parametri come il tenore di vita, servizi e ambiente, affari e lavoro, ordine pubblico, popolazione e tempo libero. Una consuetudine che si ripete ogni anno, ma scopriamo insieme questa volta chi ha superato la prova.

Al primo posto, in questa interessante classifica troviamo Bolzano, per ora visitatissima per via dei mercatini di Natale. Il motivo di questo riconoscimento, è legato principalmente al fatto che è immersa nel verde ed è bella sia in estate che in inverno. Non è la prima volta che raggiunge il podio che, comunque, è meritatissimo. Al terzo posto c’è Trento, che conferma che il Trentino a livello di qualità della vita si piazza molto in alto. Va bene anche a  Toscana ed Emilia Romagna. Siena è arrivata seconda e subito dopo ecco la Riviera Romagnola con la provincia di Rimini, protagonista soprattutto in estate.

Firenze, piomba in 18ma posizione rispetto allo scorso anno e  Parma, la patria del Culatello guadagna sette posizioni e si piazza sesta in classifica. In otava posizione c’è Ravenna, città dei mosaici e Bologna che scivola in decima posizione rispetto al secondo posto del 2011. Restano, comunque,  Piacenza e Modena a conquistare 12ma e 13ma posizione. Ancora, ecco  Milano in avanzata di due posizioni e stabile in 17ma posizione, mentre per Roma e provincia c’è il 21mo posto.Un risultato non troppo negativo, visto che prima era al 23esimo posto. In coda troviamo infine Taranto e Napoli sono, rispettivamente, ultima e penultima. Le precedono Caltanissetta, Brindini, Trapani, Vibo Valentia, Foggia e Bari.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>