Con Air France è possibile leggere i giornali sul tablet

di Francesca Spanò Commenta

volo

Sull’aereo oggi il comfort è assicurato e non solo per le poltrone, ma anche per le tante possibilità di svago proposte. Tanto per cominciare nelle tratte a lungo raggio è possibile vedere dei film o ascoltare musica o giocare ai videogiochi. Oggi è Air France a proporre la sua novità, la stessa che farà piacere soprattutto a coloro che adorano essere sempre informati in tempo reale e non sopportano di doversi “disconnettere” dal mondo, quando si trovano in volo.

Nel corso dei voli Air France, dunque, i passeggeri con il tablet potranno non perdersi nulla e continuare a leggere il proprio giornale preferito. Addio, quindi, alla paura di restare senza la propria copia, perché basterà solo scaricare l’applicazione AFPress sull’iPad e il gioco sarà fatto. La lettura sarà gratuiti sul proprio supporto tecnologico e, in più, si potrà sempre contare su di una selezione piuttosto nutrita di riviste e periodici.

Gli stessi si possono scaricare nelle 24 ore che precedono il decollo e fino al momento della partenza. Una vera novità, l’unica accortezza, ovviamente, deve essere quella di non scordarsi questa operazione altrimenti non potrete usufruirne durante il viaggio. Se ci pensate è molto comodo però, perché non dovrete aspettare di essere arrivati a destinazione per cercare la connessione o alla fine parlare con parenti e amici per capire cosa succede. La tecnologia da tempo ci viene in aiuto e ci permette di essere sempre pronti e online le notizie girano in modo super veloce, per cui fa sempre comodo non arrivare per ultimi. Questo anche se in vacanza, in effetti, dovremmo dimenticarci di tutto e rilassarsi. Gli italiani, però, si sa sono tra i popoli che più difficilmente riescono a dimenticare social network, internet e news e allora ecco che la novità di Air France diventa oltre che utile assolutamente indispensabile.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>