Vacanze di Natale 2013 nelle città europee

di Marco Valeri Commenta

Photo Credits - GABRIEL BOUYS - AFP - Getty Images - 167948319Il Natale è ormai alle porte. Già in questa prima metà del mese di novembre si riesce a respirare il clima natalizio, soprattutto nelle grandi città europee, città che sentono molto la festività del Natale e che si prestano molto ad accogliere le diverse iniziative legate al Natale: addobbi vari lungo le strade, piccoli alberi di Natale nei vicoli fino ai grandi abeti allestiti nelle piazze principali, luci di ogni colore e ad intermittenza e presepi viventi e finti. Iniziative che fanno respirare l’atmosfera natalizie al pieno.

Le mete per questo Natale 2013 sono decisamente molteplici. Di luoghi da vedere ce ne sono decisamente molti, da Venezia e il nuovo parco divertimenti a Berlino e il più importante centro culturale. Sono, infatti, proprio le principali città del Vecchio Continente a regalare quella che è un’atmosfera natalizia unica. Per tutti gli interessati a prendere in considerazione di sfruttare il periodo natalizio all’insegna di qualche giorno di relax, godendo comunque della magia del Natale, le principali città europee sono la giusta scelta.

Da Londra a Berlino, da Madrid a Barcellona, da Amsterdam e Lubiana, le città europee si sono già cominciate ad attrezzare al mese di Natale. Un viaggio all’insegna di luoghi nuovi, posti storici e monumenti mai visti. Un viaggio che, a differenza degli altri periodi dell’anno, permetterebbe a tutti gli interessati di poter respirare la magia del Natale al di fuori della proprio realtà, una realtà decisamente diversa ma che allo stesso tempo, nel Vecchio Continente, accentua l’importanza di questa splendida festa.

Photo Credits – GABRIEL BOUYS – AFP – Getty Images – 167948319

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>