Come chiedere il rimborso di aereo e viaggi

di Valentina Commenta

Come chiedere il rimborso di aereo e viaggi? Talvolta può capitare di dover rinunciare improvvisamente ad un viaggio per via di un’emergenza o perdere l’aereo. Vi è in questo caso possibilità di non perdere tutti i soldi spesi?

persone all'aeroporto

Teoricamente si: talvolta è possibile chiedere un rimborso per la mancata fruizione del bene acquistato. A seconda della tipologia di problema e prodotto si può agire in modo diverso.

Biglietto aereo

Per ciò che concerne il biglietto aereo sono diverse le possibilità da esplorare. Molto dipende però dalla compagnia aerea con la quale si è deciso di viaggiare. Prendiamo i voli low cost: tra i servizi ad essi collegati non vi è la possibilità di ottenere un rimborso. La maggior parte delle altre compagnia hanno un comportamento diverso, rimborsando totalmente o parzialmente il costo del biglietto a seconda delle motivazioni.  In caso di cancellazione del volo da parte della compagnia avviene il rimborso involontario, ovvero voluto dalla stessa. Esso potrà essere in base alle condizioni, totale o parziale. Quello volontario è su richiesta del cliente e viene di solito accettato in caso di provato furto.

Viaggi

Per ciò che riguarda i viaggi la situazione è più complicata. In questo caso infatti è necessario aver stipulato con l’agenzia di viaggi un’assicurazione al momento della stipula del contratto o essere prevista una clausola specifica nello stesso in modo tale da tutelare il cliente in tal senso in caso di specifici avvenimenti. Né l’albergo o qualsiasi altro fornitore di servizi parte di un pacchetto sono infatti tenuti a restituire nulla altrimenti.

Photo Credit | Thinkstock

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>