In vacanza senza soldi sui può: baratto, couch surfing e scambi casa

di Blogger 1

http://www.mondoviaggiblog.com/wp-content/uploads/2011/04/couchsurfing.jpgVacanze anti crisi con la formula del baratto. In cambio di piccoli lavori manuali, un po’ di giardinaggio, di alcune ripetizioni o di un mini corso di informatica. Mentre l’Istat fotografa il ridursi del pil, il mondo del baratto arriva in soccorso di chi non vuole e non può più permettersi di spendere per viaggiare. Ma barattare diventa anche un nuovo stile, un modo per scoprire che esistono nuove relazioni e nuovi modi di spostarsi da un luogo all’altro, magari conoscendosi di più.

Le vacanze pagate con le cose

Aumentano così le offerte in locande, nei B&B, negli agriturismi e nelle case private per vacanze ‘pagate’ con le cose invece di euro e carte di credito. Intanto su face book la crisi aguzza le formule. Offresi vacanza in campagna in cambio di chi sa costruire un recinto per gli animali. Offresi week end al mare in cambio di un corso di cucina. C’è anche chi offre una mini vacanza in città in cambio di libri o quadri, oppure in cambio di vestiti. Ci si scambia anche l’ospitalità tra una città all’altra o da un paese all’altro in modo da viaggiare spendendo il minimo. Soluzione molto economica è quella di soggiornare a casa di qualcuno e offrire una camera o anche solo un divano a gente in viaggio.

Il Couch surfing
E’ il “Couch – Surfing”, che significa “saltare da un divano all’altro” c’è un sito che riunisce le offerte di tutto il mondo con tutte inserzioni gratuite (www.couchsurfing.org/) che ha già raggiunto nel mondo i 2 milioni di utenti.
C’è anche il sito Belodged (www.belodged.com/) l’agenzia che ha sede in Svizzera offre la possibilità, tramite un’iscrizione gratuita on line, di scambiarsi pernottamenti in tutto il mondo, offrendo la propria abitazione ad altri che aderiscono al circuito.

Vacanze baratto

Vacanze baratto in molti bed and breakfast, che in Italia aprono le porte agli ospiti che ‘pagano’ il proprio soggiorno aggiustando qualcosa, cambiando un rubinetto o rimettendo in sesto un vecchio mobile. Tra i primi a lanciare questa ospitalità, una coppia di artisti di ceramica che hanno restaurato un’antica casa nel centro di Bosa in Sardegna e che,convinti che l’ospitalità ha ancora un sapore antico, hanno aperto le porte alle vacanze-baratto. Pochi mesi fa hanno deciso di continuare a viaggiare e cosi’ hanno comunicato nel loro blog che la loro casa dal portone blu attende chi vorrà proseguire la loro esperienza. Ma la formula vive in molti b&b sparsi un po’ dovunque in Italia e anche in alcuni alberghi. Cercando sul web e si possono trovare gli indirizzi giusti (anche se non è molto facile).

Vacanze baratto in Italia
A Lecce si può andare alla Casa Vacanze Isabella Spiaggia Sabbiosa (Cell. 320 6923572). Il proprietario spiega che sono gli ospiti a decidere cosa scambiare, ma in genere vengono preferiti i libri, in modo da lasciarli per gli ospiti successivi. Ancora in Sardegna c’è il b&b Bonsai ad Alghero nella zona Riviera del Corallo con vacanze-baratto tutto l’anno. Stessa formula in Sicilia nel B&B Villa Pellegrino a Marsala (Tel. 0923.991397-721341) e alla Casa Quattroventi, in zona Pianoconte, nella zona mare (tel. 349 4735742).
Vacanze-baratto anche in montagna in Trentino al garni’ Edy in Val di Fiemme (Tel. 0462 340472 – 3355635007). Ma la stessa formula si trova a sorpresa anche nelle grandi città come nel B&B Porta Garibaldi nel centro di Milano (Tel. 02 29061419 335 – 8044030). ‘’Qui scambiamo ospitalità con le cose – spiega la proprietaria, naturalmente non è sempre possibile, soprattutto quando è piena stagione, ma quando la casa è libera il baratto è un modo per non interrompere l’ospitalità nei periodi più vuoti dell’anno’. Sempre a Milano si ‘può barattare’ nel bed and breakfast alla Dolce Vite in zona Navigli (Tel. 02 48952808).
Indirizzi anti crisi anche a Roma dove almeno 20 bed and breakfast offrono vacanze in cambio di un baratto da concordare con i proprietari. Alcuni si trovano proprio nel cuore del centro come il b&b ‘Alle porte del Vaticano’ gestito da Marino e Matilde (Tel. 333 9423146 o 393 0474875).

Per una selezione delle strutture sparse in Italia che offrono questa formula consultare il sito (www.settimanadelbaratto.it/).

Commenti (1)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>