Come viaggiare se si hanno pochi soldi

di Valentina Commenta

Come viaggiare se si hanno pochi soldi?  Anche senza prenotare un albergo o un ostello è possibile utilizzare dei metodi alternativi per poter pernottare senza spendere troppi soldi.

Father serving daughter from grill at campsite

La prima cosa che si può fare è affittare un camper. Sembrerà molto strano, ma affittare un simile veicolo, per qualche giorno o per un mese non costa tantissimo e se si è in grado di gestire bene il proprio budget può rivelarsi una soluzione davvero a portata di tutti. Specialmente se si ha intenzione di visitare numerosi posti senza sperperare eccessivamente per un pernotto.

All’interno di un camper si possiede praticamente tutto: dal luogo dove dormire a quello dove cucinare. Questo porta ad un notevole risparmio su molti fronti. Sia in Italia che all’estero vi sono molte piazzole create appositamente per chi sceglie questa tipologia di spostamento e di organizzazione vacanze. Senza contare che se si è alla ricerca di un luogo dove rimanere più a lungo si ha la possibilità di usufruire di veri e propri campeggi dove affittare degli spazi.

Il tutto risulta sempre più economico rispetto ad un biglietto aereo e ad una “pensione” completa in qualsiasi hotel, a meno di pacchetti specifici ed offerte low cost.  Sono proprio questi pacchetti l’alternativa al camper o a soluzioni itineranti simili. In questo caso però è necessario fare una cernita molto attenta delle offerte in base al luogo in cui si vuole andare. Anche un appartamento può rivelarsi una buona idea, ma in questo caso vanno valutate le zone e i tempi di usufrutto.

Photo Credit | Thinkstock

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>