Pokemon Go e le mete di viaggio preferite

di Valentina Commenta

I viaggi dei millenials? Influenzati dalla possibilità di giocare con Pokemon Go. Può sembrare assurdo per coloro che non hanno dimestichezza con il gioco, ma come spiega Hotels.com è questa la nuova tendenza.

new york city

Ampiamente sfruttata e lanciata anche dalle catene alberghiere. Secondo un’indagine condotta dall’aggregatore, almeno l’85% delle nuove generazioni hanno sottolineato come non intendono rinunciare al gioco nel corso delle vacanze e più del 50% hanno sottolineato che sceglierebbero senza problemi la loro destinazione in base alle possibilità relative a Pokemon Go.

Le migliori destinazioni per giocare

Per quanto l’applicazione conquisti buona parte dell’attenzione dei viaggiatori, contestualmente spinge gli stessi a muoversi ed a guardare ciò che hanno intorno. Tra un monumento, un’attrazione ed un Pokemon ecco le migliori destinazioni per giocare.

  • New York (65%)
  • Londra (53%)
  • Tokyo, al momento del lancio (48%)
  • Los Angeles (44%)
  • Las Vegas (28%)
  • Sydney (28%)
  • San Francisco (26%)
  • Manchester (20%)
  • Kyoto, al momento del lancio (20%)
  • Melbourne (19%)

La percentuale indica le persone disposte a viaggiare su lunga distanza.

I migliori Hotel

Ecco uno schema dei migliori hotel per numero di pokemon catturabili come stilata dal portale Hotels.com in base alle opinioni dei giocatori-viaggiatori:

  • Doha Marriott Hotel in Qatar (5 stelle)
  • Mantra 2 Hotel a Sydney (4,5 stelle )
  • Pestana Vintage Porto in Portogallo (4 stelle)
  • London Marriott Hotel Twickenham nel Regno Unito (4 stelle)
  • D’Best Hotel Bandung in Indonesia (3,5 stelle)
  • Country Inn & Suites by Carlson Portland Airport a Portland, USA (3 stelle)
  • Radisson Hotel Lansing nel Michigan, USA (3,5 stelle)
  • The Mission Inn Hotel & Spa in California, USA (4 stelle)
  • The Lakehouse Hotel a San Diego, USA (4 stelle)
  • Hotel Indigo London Kensington a Londra (4 stelle)

Photo Credit| Pixabay

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>