Il mare illuminato di blu, nell’Isola di Vaadhoo alle Maldive

di Cinzia Iannaccio Commenta

Guardare una foto e sognare. Sognare di arrivare a vedere dal vivo questo spettacolare fenomeno naturale che compare nelle notti maldiviane nell’isola di Vaadhoo. E’ un sogno che può diventare realtà, con una vacanza ad hoc, perché questo che vedete nelle foto non è un effetto speciale o un ritocco con il photoshop, ma la realtà.

Sembra che le stelle si siano andate a tuffare nell’acqua, eppure non è così. il fenomeno è dovuto alla bioluminescenza di un particolare tipo di fotoplancton che vive nei mari caldi delle Maldive e che in molte notti durante la stagione estiva si avvicina alle spiagge.

Vaadhoo si trova a Nord dell’Arcipelago delle Maldive ed in particolare nell’Atollo di Huvadhu, nell’Oceano Indiano. E’ un’isola incontaminata, perfetta per chi ama le vacanze rilassanti oppure dedicate alle immersioni subacquee: meravigliosi sono i reef, ricchi di pesci colorati, coralli, tartarughe marine e squali di vario tipo, nonché acquile di mare.

Le Maldive e dunque anche questo Atollo sono visitabili in ogni momento dell’anno grazie al clima equatoriale. L’alta stagione va da Gennaio a Maggio, mentre quella bassa è tra Giugno e Dicembre. Questa è caratterizzata da piogge improvvise, quanto brevi, e da venti forti, un pochino più pericolosi se si va in barca, ma nulla di veramente preoccupante.
Leggi anche:

Il clima delle Maldive e la barriera corallina a rischio

Natale, c’è chi sogna le Maldive

Foto: Thinkstock

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>