Isole greche: quale scegliere per le vacanze e perché

di Daniele Pace Commenta

Tutto quello che dobbiamo sapere a proposito delle isole greche

Spread the love

Le isole che circondano la Grecia, inoltrandosi nel mare fino a raggiungere le coste della Turchia, sono circa 88, anche se non tutte offrono la presenza di strutture turistiche e di sistemazioni che permettono di organizzare le proprie vacanze. Tuttavia, le maggiori isole elleniche, e anche molte altre meno note ma comunque affascinanti, attirano ogni anno un vasto numero di turisti e viaggiatori, sia per una vacanza rilassante e dedicata soprattutto al mare e alla spiaggia, sia per una breve tappa o una sosta nel corso di una crociera o di un tour o addirittura di un viaggio di lavoro.

isole greche

In ogni caso, le isole elleniche sono una meta apprezzata e gradita a tutti, ideale per soddisfare le preferenze e le esigenze di ognuno, dalle vacanze con la famiglia, al viaggio di una coppia romantica, alla compagnia di amici in cerca di divertimento e nuove conoscenze.

Tutte le isole che circondano la Grecia offrono paesaggi straordinari, un mare limpido e azzurro, spiagge sabbiose, scogli, alture rocciose così come boschi e pinete, ed offrono ai turisti la possibilità di dedicarsi agli sport acquatici, alle escursioni, alla vela o semplicemente al relax. Senza dimenticare, ovviamente, il grande patrimonio artistico, storico e architettonico di cui queste isole sono ricche.

Quali sono le isole della Grecia più frequentate dai turisti

Le isole greche più note e frequentate sono anche le più grandi, tra le quali ricordiamo Creta, Corfù, Naxos, Rodi, Zante. Alcune isole sono invece note per la particolare bellezza del paesaggio oppure perché offrono attrattive turistiche tipiche, spiagge suggestive e vita notturna, come è il caso, ad esempio, di Santorini e Mykonos, che in estate accolgono migliaia e migliaia di turisti provenienti da tutto il mondo.

La scelta dell’isola dove trascorrere le vacanze dipende specificamente dalle proprie preferenze personali, dai mezzi di trasporto che si intende utilizzare e dal tempo e periodo a disposizione.

Per quanto riguarda gli alloggi, si può dire che la possibilità è sempre molto ampia e adatta ad ogni preferenza ed esigenza. Chi ama la comodità e il lusso può trovare facilmente hotel eleganti e fantastici resort, ideali anche per le coppie in cerca di intimità e tranquillità, mentre per le famiglie o per chi desidera comunque maggiore libertà, è possibile comunque scegliere un miniappartamento o un monolocale, una soluzione economica e confortevole.

Come muoversi sulle isole degli arcipelaghi ellenici

Le isole elleniche offrono, come abbiamo detto, l’opportunità di trascorrere una vacanza divertente, piacevole e rilassante. Per muoversi si possono utilizzare i servizi di trasporto pubblico, anche se alcune isole si prestano molto bene all’uso della bicicletta e all’escursionismo.

Molti viaggiatori scelgono di viaggiare in auto, soprattutto nelle isole più grandi, come Rodi o Creta: in questo caso, si può portare con sé il proprio mezzo di trasporto, moto, auto o camper, ricorrendo ad un servizio di traghetto dall’Italia, oppure scegliere l’alternativa dell’autonoleggio.

Come scegliere la propria destinazione ideale

La scelta della destinazione, si basa essenzialmente sul proprio stile di viaggio e di vita. C’è chi sceglie un’isola perché offre ottime possibilità di fare sport, soprattutto snorkeling o trekking, mentre altri preferiscono una meta più romantica e tranquilla, adatta ad una coppia, o ancora una destinazione dove sia possibile divertirsi e fare vita notturna. Per quanto riguarda lo sport, parecchie isole elleniche possono soddisfare anche le preferenze degli sportivi più estremi, con la possibilità di fare windsurf, kitesurf, immersioni, parapendio e arrampicata.

Prima di pianificare la vacanza, in base al periodo, alla stagione e alle preferenze specifiche, si consiglia di verificare sul portale dedicato alle Isole Elleniche le caratteristiche delle varie destinazioni, al fine di scegliere quella più in sintonia con il proprio modo di essere.

Sicuramente, le isole della Grecia non permettono mai di annoiarsi, anche ritornando ogni anno c’è sempre qualcosa da scoprire o una località che ancora non si è visitata. Un’ottima idea è anche quella di stabilire una destinazione e poi pianificare una sorta di crociera attraverso l’arcipelago prescelto.

I paesaggi delle isole elleniche sono ideali anche per gli appassionati della fotografia naturalistica, che possono trovare scenari magnifici e ancora incontaminati, spiagge raggiungibili solo per mare e isolotti disabitati ma ricchi di fauna e di vegetazione.

Fonte: www.isoleelleniche.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>