Turisanda: Cipro tra mare e storia

di Blogger Commenta

cipro4.jpg
Cipro è conosciuta come l’isola di Afrodite, dea dell’amore e della bellezza che, secondo la leggenda, nacque proprio in quest’isola. Ma oltre ad essere l’isola del mito, Cipro è anche isola del mare e della storia: le sue coste hanno visto passare eroi in cerca di gloria, soldati in cerca di bandiera, mercanti in cerca di commerci. Attualmente Cipro costituisce l’isola più grande del Mediterraneo orientale, situata a sud della Turchia. Il suo territorio è caratterizzato da due grandi catene montuose, il Pentadactylos nella parte settentrionale e il Troodos nella parte centrale e sudoccidentale dell’isola, tra le quali si frappone la pianura di Messaoria. Da tempo costituisce un crocevia tra l’Europa, l’Asia e l’Africa e conserva molte tracce delle civilizzazioni successive.
I castelli e le fortificazioni dei crociati contendono il terreno a vigne secolari, splendidi monasteri sono circondati da odorosi agrumeti e i mosaici romani non sono lontani da meravigliose spiagge sabbiose: questa è la Cipro dell’archeologia. Questo mondo così eterogeneo è sempre più il punto di riferimento per chi è in cerca di una vacanza indimenticabile, a contatto con la natura, il mare e con una storia gloriosa, ricca di stimoli e di tradizioni. Tra le località caratteristiche che vale la pena visitare figura sicuramente Nicosia, capitale dell’isola, unica città europea a essere attraversata da un confine, quello che divide i greco-ciprioti dai turchi-ciprioti. Numerose sono le attrattive da non perdere, dal Museo Nazionale e quello Bizantino, a cattedrali e passeggiate nelle piccole stradine delle mura veneziane nel centro storico di Laiki Yitona. Anche Pafos, città più importante della parte ovest dell’isola, offre risorse e resti archeologici di notevole importanza, come gli splendidi mosaici delle ville romane, le tombe dei Re e l’antico teatro Odeon e sembra rimanere tutt’ora ancorata alla propria autentica identità, pur circondata da grandi complessi commerciali e turistici. Non da meno è Limassol, cuore commerciale di Cipro e importante centro culturale, nato dall’unione delle antiche città di Amathous e Kourion e sede di due famose manifestazioni culturali, il Carnevale e il Festival del Vino. E’ proprio da questa città che ha inizio il tour “Cultura e tradizione” proposto da Turisanda, l’ideale combinazione per coniugare storia, arte e tradizione e che, oltre alle già citate Nicosia e Pafos, offre l’opportunità di visitare altre splendide località cipriote, come Larnaca, Ammochostos, Belapais e altre interessantissime escursioni. Questa è solo una parte dello splendido scenario nel quale potrete navigare con noi e trascorrere momenti ed esperienze indimenticabili.

Sfoglia il catalogo “Cipro 2007/2008”

http://www.turisanda.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>