Un sito delle compagnie aeree europee su tre è ingannevole

di Blogger Commenta


Un sito delle compagnie aeree europee su tre è ingannevole. È quanto emerge da un’indagine condotta sulla trasparenza dei siti web delle compagnie che ha coinvolto 15 autorità nazionali dell’Ue, e che ha portato all’intervento coercitivo delle autorità di Bruxelles per violazione delle norme a tutela dei consumatori. Sotto la lente della Commissione sono finiti 386 portali del settore del trasporto aereo. Di questi un terzo, 137, sono stati sottoposti a provvedimenti. I siti indisciplinati rappresentano circa 80 compagnie tra quelle più rinomate e piccoli vettori. La violazione principale è quella dell’ingannevolezza dei prezzi (58% dei casi), seguita dall’irregolarità dei termini contrattuali (49%) e dalla mancata disponibilità di un’offerta pubblicizzata (15%). In Italia, su 11 siti messi sotto osservazione, 7 sono risultati in linea con la disciplina a tutela dei consumatori, 3 hanno corretto le informazioni poco trasparenti grazie alla moral suasion effettuata dall’Antitrust, uno è stato sottoposto a procedimento per pratica commerciale scorretta.

Via | Portale Consumatore

Immagine | Heaven’s fields, di Fazen, da Flickr Creative Commons, Licenza: CC-by

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>