Offerta viaggio luglio Azzorre – il volo è gratis per le partenze del 11-18-25 luglio

di Blogger Commenta

Offerta viaggio luglio Azzorre – il volo è gratis per le partenze del 11-18-25 luglio
Il soggiorno si paga, ma il volo diretto da Milano alle Isole Azzorre è gratis. L’ offerta vale per le partenze del 11-18-25 luglio 2008 e si applica ad ogni genere di programma nell’ arcipelago. Per 7 giorni in hotel a Sao Miguel si spende da Euro 554; il tour individuale che tocca Sao Miguel, Terceira e Faial prevede quote a partire da Euro 659, mentre lo stesso circuito in gruppo e con ricco programma di escursioni incluse costa da Euro 979.
L’ arcipelago delle Azzorre è un paradiso naturale formato da 9 isole vulcaniche al centro dell’ Oceano Atlantico, a circa 1.500 chilometri dalle coste della Europa e a poco meno di 4.000 dalle coste del Nord America.
Sao Miguel è l’ isola principale, è la più grande tra le isole Azzorre (poco meno di 750 kmq) ed è la più popolata; si trova a circa 2 ore di volo da Lisbona. Sao Miguel offre paesaggi verdi ed aperti, laghi pittoreschi come: la Caldeira das Sete Cidades, la Lagoa do Fogo e il Vale das Furnas, ed il parco di Terra Nostra, dove si trovano fiori tropicali e flora tipica del nord Europa. La capitale di Sao Miguel è Ponta Delgada, piccola città piacevole e vivace, la più grande di tutte le isole Azzorre. A Ponta Delgada ci sono parecchie interessanti testimonianze architettoniche, chiese, conventi ed edifici storici del periodo dal XVI al XIX secolo; il più celebre, il Forte di Sao Brás, fù costruito nella metà del 500 per difendere la città dai continui attacchi dei pirati. A Sao Miguel è bellissima anche la natura dell’ interno dell’ isola varia e rigogliosa con boschi foreste e laghi che la fa somigliare ad un paradiso terrestre e le coste frastagliate che offrono magnifici panorami.
Terceira è la seconda isola dell’ arcipelago per importanza. Il centro storico di Angra do Heroismo, capoluogo dell’ isola, è ricco di pregevoli testimonianze del passato ed è patrimonio UNESCO. E’ a Terceira che anticamente attraccavano i galeoni carichi di merce preziosa provenienti da Oriente e dal continente americano. Le stradine strette, i vivaci colori delle case, la natura incontaminata su questa e la rilassata atmosfera di tranquillità danno la particolare suggestione di vivere fuori dal tempo.

Faial è una delle isole più visitate. La località principale di quest’ isola è Horta. Il suo delizioso porticciolo dalla piacevole atmosfera rilassata ed informale è conosciuto dai velisti di tutto il mondo. Sull’ isola si possono vedere, i parchi e le riserve naturali di Caldeira e Capelinhos, le grotte di Costa da Feteira e il belvedere di Monte da Guia. Per quanto riguarda l’architettura non mancano belli esempi di azulejos e le decorazioni dorate delle chiese.

Clima
Considerata la sua posizione nel nord Atlantico, L’ arcipelago delle Azzorre è costantemente in contatto con correnti di alta pressione e masse d’ aria provenienti sia dai tropici che dal nord e, anche grazie al fatto che si trovano nel mezzo dell’ Oceano godono di un clima marittimo temperato caratterizzato da temperature piacevoli con piccole variazioni durante tutto l’arco dell’ anno.
I mesi invernali sono più piovosi rispetto a quelli estivi. La temperatura media annuale è di 18°C, con temperature medie in gennaio, il mese più freddo, di 13/14°C e temperature da giugno ad agosto (mesi più caldi) tra 24° e 28° C. Grazie alla corrente del Golfo la temperatura dell’acqua nei mesi estivi e di circa 26° C.

Anticiclone delle Azzorre: in estate garantisce il bel tempo
L’ atmosfera, che circonda il nostro pianeta, muove l’ energia che proviene dal Sole. Il riscaldamento non omogeneo della superficie terrestre è la causa principale dei cambiamenti atmosferici.
Il diverso comportamento termico, delle regioni continentali rispetto agli oceani, secondo le stagioni, fa in modo che la posizione delle aree di alta e di bassa pressione cambino durante l’ anno; alcune di queste aree però subiscono variazioni poco rilevanti e vengono chiamate aree cicloniche (basse pressioni) o anticicloniche (alte pressioni). Una di queste è l’ Anticiclone delle Azzorre, che prende il suo nome dal fatto che il centro di alta pressione si trova sopra l’ arcipelago delle Azzorre . Questo anticiclone appartiene al gruppo degli anticicloni subtropicali e il suo comportamento influenza in modo rilevante tutta l’ area del bacino del Mediterraneo. Nel periodo invernale la sua posizione permette a un gran numero di perturbazioni di accedere al Mediterraneo. In estate, oltre ad espandersi tende a preservare il Mediterraneo dalle perturbazioni, garantendo tempo buono e temperature alte.

Per informazioni sull’ offerta volo gratis: www.kingholidays.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>