Ferrara Buskers Festival 2011 programma: musica e appuntamenti

di Francesca Spanò Commenta

Al via proprio oggi il Ferrara Buskers Festival 2011 tanto atteso nelle ultime settimane per il suo programma ricco di musica e di talentuosi artisti di strada che non si risparmieranno di certo per far divertire gli intervenuti che, c’è da giurarci saranno tantissimi. Fino al prossimo 28 agosto, quindi, nella città degli Este gli appuntamenti sono moltissimi e non vi annoierete di certo se avete deciso di trascorrere da queste parti qualche giorno di vacanza. Il livello artistico è alto e tutti arrivano da svariati paesi.

Per una settimana le strade di Ferrara  regaleranno suggestioni sulle sette note quotidianamente a partire dalle 18. In tarda serata si continuerà poi al Ferrara Music Park. I concerti e le varie performance seguiranno i seguenti orari: giorni feriali: ore 18-24 e giorni festivi: ore 17-20. Qual è il programma di quest’anno? Ve lo diciamo noi di seguito:

 

  • Adjelè
  • Banda C’dzara
  • Brass Babes
  • Brigan
  • Cialtrontrio Bigbanda
  • Die Autobahnkapell
  • Eliah
  • Gunshot
  • Ibo Orchestra
  • Mariachi Peralta
  • Microguagua
  • Oum Tcha
  • Payazen! Steim
  • Peter Jones and The lazy Bandits
  • The Bottle Band
  • The Maestro’s
  • The Swing Ninjas
  • Trikosis
  • Ubuhle be Afrika
  • Vodku Band

Per facilitare gli intervenuti interessati agli eventi, nel Castello Estense verrà collocato un punto informazioni in cui si troverà quotidianamente il programma completo e dettagliato della giornata, per cui non c’è rischio di perdersi qualcosa di proprio interesse. Se comunque vi interessano ulteriori informazioni e magari conoscere in anticipo chi salirà sul palco, potete dare una occhiata al sito dell’evento, dove si possono trovare pure le altre iniziative che si svolgeranno nel medesimo periodo. Ci sarà pure il modo per poter vincere un soggiorno gratuito in città per l’edizione 2012. Tentate la fortuna magari i prescelti potreste essere davvero voi e regalarvi con anticipo una bella vacanza da queste parti per il prossimo anno, cogliendo pure l’occasione di rilassarvi per qualche giorno lontano dalle solite quattro pareti domestiche.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>