Marocco, Festival Gnaoua Musiche del Mondo

di Redazione Commenta

Il Festival Gnaoua e Musiche del Mondo di Essaouira in Marocco è un festival a cui partecipano artisti e appassionati di tutto il mondo: venne creato nel 1998, e fin da subito si impose come un evento culturale di grande importanza, soprattutto grazie alla partecipaizione di musicisti di levatura internazionale. Il nome deriva dai Gnaoua, i discendenti degli antichi schiavi originali dell’ Africa nera, dei veri e propri maghi musicisti (maâlem), incantatori di serpenti, veggenti, medium.

Gli Gnaoua fondano le loro tradizioni religiose sul culto dei jiinn cioè gli spiriti, ed i loro riti conservano ancora numerose caratteristiche dei culti africani. La cerimonia piú importante e piú spettacolare del Gnaoua é il Lila: durante la celebrazione il maâlem, il mago musicista, accompagnato dalla sua gente chiede ai santi ed alle entitá soprannaturali di prendere possesso dei suoi adepti, che cadono in uno stato di trance. Queste antiche tradizioni e rituali magici si mescolano a musicisti jazz, pop, rock o interpreti di musica contemporanea.

Il Festival si svolge dal 21 al 24 giugno. Per maggiori informazioni e per visionare il programma completo della manifestazione, visitate il sito web dedicato.

Foto credits: Flickr, photo by MAZZALIARMADI.IT

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>