Da Venezia a Nantes con i voli Volotea

di Francesca Spanò Commenta

 

A estate ormai più che finita, Volotea punta già ai suoi voli invernali e già da qualche giorno ha aperto le vendite di biglietti per i prossimi mesi. Tra tutte le tratte che seguirà, una delle più interessanti e certamente richiesta è quella che da Venezia giunge a Nantes e viceversa. Quest’ultima prenderà il via il prossimo 28 ottobre, regalando delle magnifiche vacanze o anche solo un weekend a moltissimi viaggiatori che sono già stanchi di stare in città e cercano la possibilità di distrarsi.

Il volo sarà effettuato due volte a settimana, ma sono da tenere in considerazione pure i voli trisettimanali da Bordeaux e bisettimanali per Bilbao dalla base di Venezia. Ancora, da Palermo, sarà possibile scegliere tra tre collegamenti a settimana verso Genova. Queste comunque sono solo alcune tra le new entry per la programmazione europea del vettore nei prossimi mesi. Ci sono poi, le nuove rotte da Bordeaux per Grenoble, Lille e Strasburgo, senza dimenticare la tratta Nantes-Grenoble.

Se, invece, vi piacerebbe vedere Londra, dovete puntare su British Airways che lancerà un nuovo volo da Venezia il prossimo 17 settembre, per cui ormai ci siano. Arriverà al London City Airport e dopo aver collegato la città con tre degli scali londinesi, presto potrebbe arrivare il quarto. In effetti, verso Southend si arriverà a febbraio 2013 grazie ad Easyjet. Il Marcopolo, quindi, diventa lo scalo italiano più collegato con Londra. Ci sono attualmente sei voli su London City e 21 settimanali con Londra Gatwick. Ancora, ci sono i sette con Londra Heathrow, per un totale di 34 voli.  A febbraio 2013, quindi, aumenteranno ulteriormente con il quadrisettimanale di Easyjet. Insomma con tutte queste occasioni per partire alla volta di Londra, è davvero un peccato non approfittarne. Magari se date una occhiata ai voli con largo anticipo, riuscite pure a risparmiare qualcosa e a viaggiare spendendo meno.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>