Slovenia, alla scoperta di Bled

di Giulia T Commenta

bled

Se vi trovate in Slovenia è d’obbligo fare un visita a Bled, località nota per il suo famoso lago omonimo: Bled si trova nel cuore delle Alpi Giulie, tra l’aria frizzante della montagna e la natura incontaminata. Tra le attività immancabili da fare si segnalano un bel un giro intorno al lago in calesse e una gita con l’imbarcazione denominata pletna, sull’isola nel centro del lago oltre alla visita al castello. Potrete inoltre divertirvi nei locali e nel Casinò che animano la vita notturna della cittadina. Bled è una città termale, come molte in Slovenia, e vi sono diverse strutture alberghiere con Centri Benessere e termali, piscine e centri massaggi.

Per chi ama sciare non c’è che l’imbarazzo della scelta: la città si trova tra i tre centri sciistici Vogel, Kobla, Krvavec, e rende possibile raggiungere le piste in pochi minuti. Secondo la leggenda l’Isola di Bled ebbe origine a causa di una punizione di Dio, perchè la gente del posto non si preoccupò di proteggere la cappella della Madonna, che si trovava in mezzo ai prati zona di pascolo. In verità, il lago è di origine glaciale e risale ad all’in circa 13800 anni fà. L’attrazione dell’isola, per i numerosi visitatori del santuario che continuano ad andarci in pellegrinaggio fin dal Medio Evo, è sicuramente la campana dei desideri, appesa nella torretta sopra il tetto della navata.

Foto credits: Flickr foto by Matteo Finotto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>